Asciutto, contemporaneo e sostenibile: ecco i tre aggettivi per definire lo stile CANDIANI DENIM che celebra il suo 80esimo compleanno.

Conosciuta al mondo come “The greenest mill in the blue world” grazie alla continua ricerca tecnologica e produttiva in chiave sostenibile, Candiani Denim ha ideato la tela più sostenibile mai prodotta in precedenza, il Re-Gen Denim, composta per il 50% da Refibra™ e per il 50% da fibra riciclata. Attraverso l’uso innovativo del Chitosano, questo procedimento consente di ridurre i consumi di energia, oltre alla non immissione di CO2.

Candiani Denim racconta così questa sua tela innovativa insieme a Maurizio Donadi che è la mente creativa di livello mondiale e il fondatore di Atelier & Repairs, un fulgido esempio di moda sostenibile, basata sul concetto di moda rigenerata, spiegando come il Re-Gen Denim, non eco-sostenibile se non limitasse i consumi d’acqua, sia potuto diventare tale per merito dell’Indigo Juice®, una tecnica che permette una tintura superficiale del filato consentendo di effettuare successive lavorazioni sul Denim a basso impatto ambientale.

Dodici capi ispirati ad un workwear evoluto e contemporary che hanno reso possibile questa nuova conquista, nuovo tassello di consapevolezza verso l’unica Terra che abbiamo, contribuendo in maniera geniale, innovativa e professionale alla salvaguardia dell’ambiente nel rispetto del Made in Italy, dell’innovazione e di una tradizione lunga 80 anni.

©Riproduzione Riservata