Lunedì è iniziato il tanto atteso E3 che ogni anno ci regala succose novità sul futuro videoludico. Fra grandi attese e colpi di scena, vi parliamo dei colossi della fiera: Ea, Bethesda e Microsoft.

Ea

La casa californiana fa il suo debutto all’E3 con tante conferme e qualche dettaglio in più sul tanto misterioso Anthem.

Fifa 19

I rumors erano nell’aria da tempo ma solo lunedì è stato confermato: Fifa avrà la Champions League. Lo notizia probabilmente non sconvolge più di tanto gli appassionati del brand o i fedelissimi del rivale PES ma di sicuro mostra un passo in avanti da parte di EA. Sarà un tocco di realismo in più che permetterà al giocatore di immedesimarsi ancor di più in campo e di rendere questo Fifa uno dei più completi di sempre. Altra novità legata alla prima è la possibilità, in The Journey 3, di portare anche il nostro Hunter sui palcoscenici europei. Fifa versione Uefa.

Battlefield V

Dopo ben 2 settimane dal primo trailer, Ea torna a parlare del nuovo capitolo della celebre saga FPS . Questa volta le novità riguardano sopratutto il multiplayer, il nuovo capitolo di Battlefield avrà infatti al proprio interno la modalità Battle Royal. Una mossa che appare come un tentativo di counterare Fortnite, re assoluto del genere, basterà?

Anthem

Dobbiamo essere onesti: questo trailer non ci ha detto quasi nulla rispetto a prima. Certo, ci vengono mostrati nuovi dettagli, una grafica spettacolare e un primo accenno di gameplay ma è troppo poco per farsi un’idea sul titolo. Già nello scorso articolo notavamo molte somiglianze con titoli già visti in passato, sopratutto con Destiny. Il trailer non ha spazzato via i dubbi ma rimane comunque un titolo interessante e da seguire, nonchè il più misterioso per una casa come la Ea, abituata di più a grandi conferme che a grandi innovazioni.

Bethesda

Ci si aspettava un annuncio in grande stile per il nuovo The Elder Scrolls che, spoiler, non c’è stato; in compenso la casa americana si è fatta perdonare con 2 giochi da non sottovalutare.

Fallout 76

Nell’epoca del multiplayer sarebbe stato eresia non farne uno a tema per Fallout, uno dei pochi videogames con una struttura perfetta per il genere. Ecco allora Fallout 76, il nuovo multiplayer survival di casa Bethesda con meccaniche softcore per venire incontro anche ai meno avvezzi al genere.

Starfield

Il titolo più misterioso di sempre fa il suo debutto all’E3. La Bethesda in realtà non ha rilasciato troppe indicazioni sul titolo, rivelando solo che sarà un RPG a tema spaziale e si tratta di una serie completamente nuova ed inedita. Ancora troppo presto per fare supposizione ma il trailer con poco è riuscito a convincere e coinvolgere, gran bel lavoro.

Microsoft

Chiudiamo con la madre delle Xbox che ha annunciato, oltre ad una nuova console (sulla quale però sono stati di ghiaccio), 2 nuovi titoli decisamente interessanti.

Halo: Infinite

Forse uno dei ritorni più attesi di sempre nel mondo Microsoft, la sua saga di punta ritorna a calcare i monitor di ogni videogiocatore. Purtroppo sembra che non vedrà la luce sull’attuale generazione di console ma l’annuncio di una nuova Xbox fa ben sperare. Il nuovo capitolo della serie ha annunciato che prenderà a piene mani dalla prima trilogia, risultando dunque un ritorno al passato ma in un mondo decisamente rinnovato sia per grafica che per meccaniche. Confidiamo in Bungie.

Cyberpunk 2077

La novità che ha lasciato tutti a bocca aperta: Cyberpunk 2077. Microsoft ha deciso di rilanciarsi nei confronti di Sony e Nintendo e la risposta è stata esemplare. Un nuovo mondo, tutto da esplorare e scoprire, un’avventura mai vista prima. Lasciamo parlare le immagini allora, anche perchè sono gli unici dettagli finora svelati, buona visione.

©Riproduzione Riservata