Una settimana tutta concentrata sul calcio con i Mondiali che stanno per partire e il nuovo recentissimo DLC di Fifa che sta monopolizzando internet. A far da contorno abbiamo la scelta del Parma di avere una sezione eSport e la top 10 dei canali più visti su Twitch.

Fifa, edizione Mondiale

Sicuramente la notizia della settimana con il colosso di EA che ha finalmente portato nelle nostre case la sua visione dei Mondiali. Il DLC, per chi non l’avesse ancora scaricato, è gratuito e al suo interno abbiamo davvero tanti contenuti per farvi venire l’acquolina in bocca. Si comincia con le licenze; quest’anno EA ha fatto in grande, assicurandosi tutti i 12 stadi e le 32 squadre, complete sia in termini di rosa che in termini di kit.

esportsPotrete usare tutte le nazionali, dal Brasile a Panama, complete di maglie e stemmi ufficiali, oltre che di una rosa identica a quella originale. Fifa ha però scelto di venire incontro a noi italiani e alle grandi escluse della competizione inserendo la possibilità di usarle liberamente nel gioco. Naturalmente non sarà possibile partecipare ai Mondiali russi con quelle nazionali ma nulla ci vieta di avviare un bel torneo personalizzato con Italia e Olanda a far da padroni. L’ultima novità è legata ad Ultimate Team e alle valutazioni dei giocatori.

Fifa World Cup inserirà infatti delle “Icone” legate alla storia dei Mondiali che sarà possibile ritrovare in ogni normale pacchetto. Curiosi di ricevere un Pelè (98) o Maradona (97)? Altre valutazioni interessanti sono quelle dei giocatori odierni: Ronaldo rimane la stella assoluta europea con 95, Messi è il faro del Sud America con 94 e chiude l’Africa con un carichissimo Salah 88. È tempo di notti magiche inseguendo goal.

esportsIl Parma cerca players per la nuova sezione eSports

Dopo essere finalmente in Serie A per il Parma è tempo di nuovi acquisti, chi sarà il suo nuovo bomber? Balotelli, Borriello o proprio tu? La società emiliana sta infatti cercando un nuovo giocatore per la sua nuovissima sezione eSports e per farlo ha deciso di indire uno dei più grandi tornei di Fifa di sempre. Si parte il 5 e 6 giugno con un torneo online, i 2 finalisti potranno passare alle fasi successive per gli altri, invece, sarà solo l’oblio. Il 17 giugno invece il torneo vedrà la sua fase più bella, direttamente al Tardini. Lo stadio del Parma ospiterà infatti ben 256 giocatori provenienti da tutta Emilia, i primi 16 otterranno premi, ma solo i primi 4 vedranno la vera finale che si svolgerà il 25.06.

esportsLa finale si disputerà fra i migliori 8 giocatori del torneo (2 dalla fase online, 4 da quella offline e 2 Wild Card assegnate dal Parma stesso) e vedrà finalmente eleggere il nuovo pro player del Parma. Il torneo della nostra estate italiana.

Su Twitch è un trionfo di Lol

Chiudiamo con gli ultimi dati di esportobserver.com che questa settimana ha messo online l’elenco delle visite su Twitch dal 14 al 20 maggio. A trionfare è stato il canale di Riot Games che, grazie al torneo Msi di League of Legends, è riuscito a portare a casa ben 6,9 milioni di ore di viste. Segue a ruota il canale Beyond The Summit, unico reale rivale di Riot Games che, grazie al suo torneo di DOTA2, si porta a casa un bottino di ben 4 milioni di ore viste. Sotto alle aspettative il canale di Overwatch League che deve accontentarsi della 3° posizione con “solo” 1,8 milioni di ore viste, il punto più basso dall’inizio della Overwatch League.

esports
Fonte: Nestroix

©Riproduzione Riservata