Si chiama “Voldemort: Origins of heir” e ha 2 grandi peculiarità: è il prologo di Harry Potter che mancava ed è una produzione tutta italiana.

Un Fan-film diventato virale

Era partito come uno degli ennesimi spin-off sulla serie Harry Potter, è diventato qualcosa di più. Per la prima volta si assisterà ad un fantasy di primo livello made in Italy. Probabilmente non ci credeva nemmeno il regista, Gianmaria Pezzato, sarebbe dovuto essere un kickstarter come tanti ma si è trasformato subito in un caso internazionale. D’altronde, 40 milioni di visualizzazioni non arrivano a caso e il lavoro sembra già dare i suoi frutti.

film voldemort

La Warner Bros in persona è dovuta andare a bussare alla loro porta. Temevano fosse un modo di aggirare il Copyright, le rassicurazioni sono però subito arrivate sia per loro che per il pubblico. Il film infatti sarà distribuito gratuitamente su Youtube diventando così del tutto no profit. Andiamo però a vedere di cosa parlerà questo nuovo capitolo della serie.

Voldemort: Le origini dell’erede

La storia sarà ambientata dopo il diploma di Tom Riddle ad Hogwarts e seguirà tutti gli sviluppi sulla creazione degli horcrux. Il desiderio di fare questo film nasce proprio dalla volontà di mettere in luce un periodo, tanto affascinante e tanto nascosto sui grandi schermi. Qui avremo l’incontro fra Riddle e Hepzibah Smith, pronipote di Tassorosso e detentrice del medaglione di Serpeverde. Purtroppo per la strega, sarà un incontro fatale ma che inaugurerà “l’era di Voldemort”. Il narratore della storia sarà invece Grisha McLaggen, detective sulle tracce dell’Oscuro Signore e discendente di Gotric Grifondoro.

film voldemort
Grisha Mclaggen

Altra particolarità del film sono sicuramente le location e il cast. La maggior parte degli attori provengono infatti da accademie teatrali trentine e così la location. È stato scelto infatti proprio il Trentino per richiamare le atmosfere della Scozia tipica dei romanzi della Rowling. Una scelta che non può far che piacere al turismo italiano.

Ah, un’altra cosa: il film è costato solo 15’000 € e sarà su Youtube quest’autunno. Non mancate a quest’appuntamento nella magia tutta italiana.