Per gli sfortunati senza sangue napoletano, ecco la lista delle frase più iconiche di tutta la serie, tradotte ad hoc solo per voi. Finalmente tutti potranno comprendere appieno i significati nascosti dietro al dialetto napoletano

 

  • ‘e sorde fanno l’ommo onesto! I soldi fanno l’uomo onesto!
  • ‘Sti cazze ‘e russe: stanne chine ‘e sorde e cattiveria… e se penzano ca basta chille pe’ cumanna’. Sti cazzo di russi: sono pieni di soldi e cattiveria e pensano che basta quello per comandare
  • Je nunn’aggio capito ancora chi cummanna mo’ a casa toja. Io non ho ancora capito chi comanda adesso a casa tua. 
gomorra glossario
Me siente? T’apposto! Mi senti ? Tutto apposto ! (O’Track)
  • Sulo pô tiempo ca me staje facenno perdere, je t’avessa spara’ ‘mmocca! Hê capite?! Solo per il tempo che mi stai facendo perdere ti dovrei sparare in bocca! Hai capito ?
  • Quanno stevo là in Honduras, stevo dinto a ‘na capanna e ‘nziemme a me ce steva ‘n’americano ca parlava, parlava pecché teneva paura.’Na sera gli honduregni me mettettero ‘nu macete ‘mmano e gridavano: “Accidilo! O accidimmo nuje a tte!” E allora l’aggio fatto: aggio abbiato a taglia’ primma ‘a capa, po’ ‘e bbracce! L’aggio fatto piezze piezze! Mo’ capisce?! Quando stavo là in Honduras stavo dentro una capanna e insieme a me c’era un americano che parlava perchè aveva paura. Una sera gli honduregni mi han messo un machete in mano e gridavano:” Uccidilo o ti uccidiamo noi!” E allora l’ho fatto: ho iniziato a tagliare prima la testa, poi le braccia! L’ho fatto a pezzi! Ora capisci ?!
gomorra glossario
Aggio ditto a Jessica che non mi deve cercare più! Però primma me ll’aggio chiavata, e ce so venuto ‘mmocca, accussì nun rimane incinta! Ho detto a Jessica di non cercarmi più! Però prima me la sono trombata e gli sono venuto in bocca, così non rimane incinta! (Genny Savastano)
  • L’ommo ca po’ fa a meno ‘e tutte ‘e ccose, nun tene paura ‘e niente! L’uomo che può fare a meno di tutto, non ha paura di niente!
  • ‘A verità è c’aggio lassato a Napule ‘na banda ‘e scieme ca nun trovano manco ‘o cazzo int’â mutanda! La verità è che ho lasciato a Napoli una banda di scemi che non trovano nemmeno il cazzo nelle mutande!
gomorra glossario
‘A guerra,nunn’a vince chi è cchiù forte, ‘a vince chi è cchiù bravo a aspetta’, e chisto nisciuno ‘o ssape fa’ meglio di noi femmine! La guerra non la vince chi è più forte, la vince chi è più bravo ad aspettare e questo nessuno lo sa fare meglio di noi donne! (Donna Imma)
  • Nun t’hê fida’ maje ‘e nisciuno Non ti fidare mai di nessuno
  • Si cummanne ‘o veramente tiene ‘e nemice, si tiene sulo amice vo’ dicere ca si ‘nu povero strunzo! Se comandi veramente hai nemici, se hai solo amici vuol dire che sei un povero stronzo !
  • ‘Na jena è meglio! ‘A pantera è bella assaje, ma nun conta ‘nu cazzo! Invece ‘mmiezz’ ê jene a cummanna’ songhe ‘e femmene! Una iena è meglio! La pantera è molto bella, ma non conta un cazzo! Invece in mezzo alle iene comandano solo le femmine!
  • ‘O ssaje chi songhe je? […] Je so Scianel. ‘O ssaje pecché me chiammano accussì? Pecché ne capisco assaje ‘e profume… e tu puzze già ‘e morte! Lo sai chi sono io ? Io sono Scianel. Lo sai perchè mi chiamano così ? Perchè ne capisco molto di profumi… e tu puzzi già di morto!
gomorra glossario
E sorde vanno e vengono, nanni’, ‘a vita toja ‘na vota ca è asciuta, ‘nu trase cchiù! I soldi vanno e vengono, nanni’, la tua vita una volta che va, non torna più! (Scianel)
  • ‘O sang se mastica ma nun se sputa. Il sangue si mastica ma non si sputa.
  • ‘E figlie e ‘e muorte s’hann’ ‘a lassa’ ji’ i figli e i morti si devono lasciar andare
  • Sta’ senza pensieri! Non ti preoccupare
  • Song ij c cummann! Sono io che comando!
gomorra glossario
‘O terremoto è vulere ‘e Dio, fa bene alla Terra, comme quanno ‘na perzona sta male, e accumula, accumula finché o se libera e sfoga o more’! Picciò ‘o terremote è ‘na cosa bona! Il terremoto è il volere di Dio, fa bene alla Terra, come quando una persona sta male, e accumula, accumula finchè o si libera e si sfoga o muore! Per questo il terremoto è una buona cosa (Ciro Di Marzio)