La settimana della moda parigina è in pieno fermento ma se vi dovesse capitare di andare nella capitale francese per lo shopping, l’arte o semplicemente per un weekend romantico, allora THE HOXTON può fare al caso vostro.

The Hoxton, ha aperto le sue porte in Rue du Sentier nel 2 ° arrondissement. L’hotel vanta 172 camere da letto, due pittoreschi cortili, Rivié, una moderna brasserie francese, Jacques ‘Bar, un bellissimo spazio intimo che serve cocktail creativi, una hall a doppia altezza inondata di luce naturale e uno spazio per eventi ed eventi unico e suggestivo, Les Voûtes.

L’hotel è composto da 3 edifici, la parte più antica è la parte centrale dell’hotel tra i due cortili. L’edificio è elencato come un monumento storico, una designazione data ai siti del patrimonio nazionale in Francia; un onore condiviso con artisti del calibro della Torre Eiffel, del Louvre e di Notre Dame. Nicolas Pineau, lo scultore che ha lavorato alla costruzione, è stato uno dei leader dell’alto stile parigino parigino che è stato imitato in tutta Europa.
The Hoxton, Parigi è stato progettato come una collaborazione tra lo studio di design parigino locale, Humbert & Poyet (camere da letto), socio di lunga data di Hoxton, Soho House (spazi pubblici) e Ennismore’s Creative Studio (riunendo tutto insieme). Come per gli altri tre hotel nel portafoglio attuale di The Hoxton, la storia dell’edificio e le strade e le scene che circondano hanno influenzato enormemente l’estetica del design.
Gli spazi pubblici celebrano le caratteristiche originali dell’edificio. Il ristorante d’atmosfera, Rivié, abbraccia lo stile di una brasserie francese con un tocco moderno, le sue caratteristiche chiave includono pannelli in legno, barre con marmo, pareti in gesso afflitto e comode poltrone.

Le camere da letto sono distribuite su 5 piani e in 4 categorie di camere: Shoebox, Cosy, Roomy e Biggy. Tutte le camere abbracciano le diverse forme e peculiarità dell’edificio, dai soffitti alti alle viste sul cortile e alle terrazze. Standout camere al piano terra hanno bellissimi soffitti alti e vasche da bagno roll-top. Per le viste, ci sono 3 camere mansardate al 4 ° piano da cui è possibile vedere la Torre Eiffel (un gabinetto con vista!). I soliti vantaggi Hoxton sono dotati di ogni camera: acqua gratuita, WiFi, un’ora di chiamate gratuite verso qualsiasi parte del mondo, un mini frigo da conservare dal nostro negozio della reception con prodotti locali a prezzi di supermercato, e un leggero sacchetto per la colazione consegnato in camera.

Il ristorante d’atmosfera, Rivié (dal nome di Etienne Rivié, per il quale è stato costruito l’edificio) offre un semplice menù stagionale con piatti di ispirazione francese per tutto il giorno preparati con i migliori ingredienti locali. Tra i piatti da provare figurano Hox Monseiur, entrecote et frites e tartine ai funghi con uovo di anatra in camicia lento. Il caffè fornito da Original Coffee Roasters è servito da macchine personalizzate La Marzocco. Il menu sarà disponibile in tutto il ristorante principale, nel bar, nel cortile e nella hall, ed è servito dalle 7:00 a mezzanotte.

Jacques ‘Bar è uno spazio intimo accessibile tramite una scala a chiocciola del XVIII secolo nella parte più antica dell’edificio.

Ogni Hoxton ospita un calendario di eventi culturali e di lifestyle che invita il quartiere e offre una piattaforma per start-up locali, rivenditori e creativi da mostrare. Lavorando con il buono e il grande in città, ospiterà lezioni di fitness, workshop, masterclass, conferenze e mostre a Les Voûtes e The Hox Gallery.

L’Hoxton, Parigi, si trova a breve distanza a piedi da tutti i luoghi d’interesse – Le Louvre, Musée d’Orsay, Jardin des Tuileries e Le Centre Pompidou – ea pochi passi dalle graziose strade del Marais. Di giorno, le strade acciottolate ospitano mercati all’aperto e boutique alla moda, e di notte l’area si trasforma, animata da bistrot affollati.
È anche a pochi passi da Gare du Nord e Gare de L’Est.

https://thehoxton.com

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA