Si narra che per diventare bravo e famoso, Robert Johnson – considerato da molti il padre del blues – abbia venduto la sua anima al diavolo.
Figlio della prima metà del ‘900,
scrisse solo 29 canzoni, diventati must del repertorio black.

Partendo dalla vicenda di questo mitico e misterioso chitarrista – e dall’ipotesi che da qualche parte si nasconda il trentesimo brano del nostro, il più bello, e che questo brano abbia avuto origine da una storia emozionante – si sviluppa “Il re del blues”: è il libro per ragazzi di Reno Brandoni con allegato Cd audio edito per Curci Young di Curci Editore, illustrato da Chiara Di Vivona, che racconta la vicenda romanzata dello statunitense…
La sua fine è avvolta dal mistero; nessuno sa realmente cosa gli sia successo. Qui si ipotizza, con grazia e dolcezza, accompagnando grandi e piccini in un percorso che è quello di R.J, ma che è anche la vicenda del blues: la vicenda del suono del delta del Missisipi, ben interpretato nel cd audio da Brandoni e reso con grazia nei disegni dalla Di Vivona. Per grandi e piccini, consigliato a chi ama la musica – per avere piacere e imparare anche qualcosa.