Maggio è caldissimo per i videogames. Tutti gli esports, fra nazionali, patch e programmi radiofonici. Vi raccontiamo l’altra faccia dei games.

Fifa18: Arrivano gli eDevils

esport
La nazionale di calcio belga ha appena presentato al mondo la sua sezione esport! La selezione è stata formata dopo una scrematura dei migliori 16 giocatori del paese, i 4 che sono riusciti infine a qualificarsi sono: Jason Devillers ‘Ardixa’, Quentin Vande Wattyne ‘Shadoow’, Stefano Pinna ‘StefanoPinna21’ e Geoffrey Meghoe ‘Blake Revenge’. Il tutto fa ancora più rumore in quanto il Belgio, così facendo, è diventata la seconda nazione nel mondo ad avere una sezione esports. Proprio per questo il 12 maggio si sfideranno proprio gli eDevils contro la selezione francese, unica altra presente al mondo. Siete pronti ad uno scontro all’ultimo sangue dietro la console?

Radio 105 & eSports

esport
Arriva 105 WAG su Radio 105! Si tratterà di un programma completamente dedicato al videogaming, in particolare a quello competitivo. Il programma inizierà questa domenica, andrà in onda dalle 13 alle 14 e avrà come conduttori: Daniele Battaglia, Pierluigi “PIER” Parnofiello e Simone “SIM” Milone di PG eSports. All’interno del programma ci saranno anche tante interviste ad esperti del settore.

Overwatch: nuova patch fra Hanzo e Rialto

Siamo abituati a vedere videogame rivoluzionati dopo alcune patch, questa volta ci andiamo molto vicino. Casa Blizzard ha infatti deciso di innovare il proprio sparatutto aggiungendo mappe e operando dei veri e propri restyling a diversi personaggi. L’esempio alla portata di tutti è l’introduzione della mappa di Rialto, prima presente solo nella modalità cooperativa. Quest’ultima farà contenti noi italiani, portando un po’ di tricolore anche su Overwatch. Rialto infatti non è altro che la riproposizione di Venezia in stile Blizzard e offre quindi tante aree diverse in cui potremo avventurarci per sconfiggere i nostri avversari, il tutto circondati dall’incredibile laguna di “Rialto”.

esports
Oltre a Rialto sono stati rinnovati ben 3 eroi: Lùcio, Junkrat e, sopratutto, Hanzo. Quest’ultimo era infatti il personaggio che meno rispettava il proprio backrground di storia ed è per questo che la Blizzard ha deciso di cambiarlo. Il nuova Hanzo rispetterà appieno il suo ruolo di cecchino oltre ad avere una mobilità decisamente migliorata. Certo, non ci sarà più la storica “Freccia Infida” ma il personaggio ne esce, oltre che potenziato, più attinente a chi dovrebbe rappresentare. Ottimo lavoro.

©Riproduzione Riservata