Reebok stringe due importanti collaborazioni mixando insieme 2 mondi e interpretano con personalità la nuova campagna Always Classic. In che modo? Chiedendo ai più audaci protagonisti delle scena musicale e del fashion contemporaneo di interpretare lo storico modello di scarpa per la campagna spring summer 2018.

Tra i nomi, la top model Gigi Hadid, la superstar Ariana Grande, il duo hip-hop Rae Sremmurd, la modella Sharina Gutierrez, l’audace Teyana Taylor, il rapper Lil Yachty, i graffiti artist Felipe Pantone e Sany e infine la K-pop star Somi.

Reebok decide così di celebrare chi osa, chi esprime sé stesso e chi interpretare lo stile Classic scegliendo i volti e le storie dei più importanti pionieri di stile e autenticità di oggi. Svariate le interpretazioni possibili della stessa classicità risultate su scala mondiale, come svariate si sono rivelate le riflessioni a riguardo.

La campagna è dedicata alle quattro silhouette storiche del brand, le Franchise Four, ovvero Freestyle Hi, Classic Leather, Club C e Workout Plus.

L’heritage chiaramente rimane quello leggendario dello stesso Reebok, che sostiene da sempre l’espressione personale e lo spirito non-convenzionale, invitando i suoi seguaci a osare, a superare i loro limiti della creatività e a esprimere senza timore la propria unicità, in linea con il mantra del brand e la sua eterna volontà di stravolgere lo status quo.

Ogni partner quindi indossa la sneaker che meglio rappresenta la sua personalità e attitudine, dando vita a una storia esclusiva e autentica delle infinite sfumature e dall’unione tra talento e passione.

Sin dagli Anni Ottanta, le sneaker Reebok Classic Franchise Four, iconiche per la dimostrazione di grande personalità in una società moderna che tende a omologare nella massa, e che dal principio hanno puntato sul fare la differenza, lanciano ancora una volta un messaggio di forte impatto. La campagna Always Classic ci piace!