Finalmente ci siamo. Dopo una lunga estate senza calcio è tempo di riassaporare la gioia dei 3 punti, il dolore per gli obbiettivi mancati e l’euforia per quelli insperati.

Una Serie A tutta nuova

S’incomincia domani, Juve-Cagliari. La prima partita di questo campionato, pronto a sorprenderci di nuovo, anno dopo anno. Un mercato come non si vedevano da anni ha alzato vertiginosamente il livello, lo spettacolo verrà da sé. Ci attende una stagione fatta da giocate incredibili e risultati inattesi, ma andiamo ad analizzare la campagna acquisti dei club, focalizzandoci sulle sue stelle più luminose.

Atalanta:

Si parte con i bergamaschi, ripetere l’annata scorsa sembra qualcosa aldilà delle aspettative più rosee della squadra. Gasperini però ci ha abituato a sorprese in questi anni e, con l’innesto di Ilicic e la conferma di Gomez, la Dea potrebbe riuscire a qualificarsi per l’Europa League. La competizione europea sembra comunque complicata da gestire, ma un passaggio ai 16esimi è un risultato fattibile, oltre che ad una bella vetrina.

serie a
Il Papu Gomez

 

serie a
Josip Ilicic, il nuovo innesto dalla Fiorentina

 

 

 

 

 

Benevento

Le streghe arrivano per la prima volta in Serie A. Un risultato già di per sé grandioso ma che non può bastare agli uomini di Baroni che quest’anno vogliono la conferma. Per farlo han deciso di puntare su un centrocampo di prospettiva con Chibsah e Cataldi pronti al definitivo salto di qualità. L’obbiettivo è di confermarsi grandi e, chissà, dar da torcere al Napoli nel primo derby campano da ormai decenni.

serie a
Raman Chibsah
serie a
Danilo Cataldi, direttamente dalla Lazio

 

 

 

 

 

 

 

Cagliari

Con l’ormai imminente addio di Borriello i sardi rischiano di perdere molte delle loro certezze. Serve qualcuno che faccia goal e che spinga la squadra ad una salvezza quest’anno non così scontata, che sia l’anno di Sau ? Il mercato dirà la sua, intanto hanno già preso un grande prospetto come Romagna della Juve, pronto ad affrontare la sua ex squadra.

serie a
Il bomber sardo, Marco Sau
serie a
Filippo Romagna, pronto a tornare allo Juventus Stadium da protagonista

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chievo

“Squadra che vince non si cambia”. La filosofia di un club che da anni stupisce anche solo con la sua permanenza in A. Gli uomini sono praticamente gli stessi, l’attaccante di spicco è ancora l’immortale Pellissier, l’acquisto di Gaudino dal Bayern, però, potrebbe essere una scommessa dolce e dal risultato inaspettato.

serie a
Il capitano, mr. Sergio Pellissier
serie a
Gianluca Gaudino, la scommessa del Chievo arriva dalla Baviera

 

 

 

 

 

 

 

Crotone

I calabresi ripartono da una grande certezza: Davide Nicola. L’allenatore rivelazione della scorsa Serie A ha deciso di continuare la sua esperienza a Crotone, per farlo ha scelto di affidarsi a giovani di prospettiva, come Mandragora, da affiancare allo zoccolo duro. Riuscirà a sorprenderci ancora una volta, rendendo più viva che mai l’ultima giornata di campionato ?

serie a
Davide Nicola, vera stella del Crotone
serie a
Rolando Mandragora, dalla Juve a Crotone

 

 

 

 

 

 

 

Fiorentina

Stagione dolce-amara per il neo arrivato Pioli. Finalmente nella squadra che non ha mai smesso di amare, ma in piena ricostruzione. Dopo le cessioni eccellenti del calibro di Bernardeschi e Borja Valero, la Viola è alla ricerca del suo posto in A. Il talento di Chiesa però è pronto a mostrare tutto il suo potenziale e si preannuncia una coppia d’oro con il Cholito Simeone.

serie a
L’oro viola, Federico Chiesa
serie a
Dal Genoa la sorpresa della scorsa stagione, ecco il Cholito

 

 

 

 

 

 

 

 

Genoa

Il Grifone vuole ripartire dalla prima parte di stagione, quella bella. Il gruppo si concentra attorno a Miguel Veloso, ormai a Genova in punta stabile, le scommesse però sono tutte riposte nel ritorno di Centurion. Baggio lo ha nominato suo erede, riuscirà a confermare la parola del Divin Codino ?

serie a
Miguel Veloso, ormai genovese d’adozione
serie a
Ricardo Centurion, di ritorno dal Boca, nuova stella del campionato ?

 

 

 

 

 

 

 

Hellas

Il Verona torna in Serie A dopo 2 anni di assenza. Il traguardo raggiunto non basta però a Pazzini & co. pronti a ripetersi come squadra, un po’ come quando, qualche anno fa, vinse la serie B e andò poi vicinissima all’Europa. L’acquisto di Cerci fa ben sperare e le disavventure con Cassano sembrano ormai alle porte, i gialloblu sono pronti a dimostrarsi più che degni della massima serie.

serie a
Il Pazzo torna in Serie A
serie a
L’altra grande scommessa di Verona è Cerci, riuscirà a tornare ai livelli di Torino ?

 

 

 

 

 

 

Inter

I nerazzurri sono chiamati a riscattare un’annata disastrosa. Niente Europa e figure imbarazzanti in ogni competizione, il problema sembra la testa ma la dirigenza cinese risponde con due grandi acquisti: Spalletti e Borja Valero. Saranno loro la panacea per i mali dell’Inter ? L’altro dubbio è su Icardi, chiamato ad una grande stagione dopo il pesante infortunio.

serie a
Il capitano, Maurito Icardi
serie a
Il nuovo grande acquisto dai Viola porta il nome di Borja Valero

 

 

 

 

 

 

Juventus

La favorita, senza dubbio. Squadra dalla qualità senza pari ed abituata a vincere. I favoriti rimango loro, con qualche incertezza in più dopo la partenza di Bonucci, ma sempre stellari, l’ultima stagione per Buffon, poi, non la dimenticherà nessuno. Il mercato non è stato scoppiettante, ma una squadra così era difficile migliorarla. L’arrivo del talento cristallino di Costa, però, potrebbe segnare il passo in avanti decisivo.

serie a
Buffon. Non ha bisogno di presentazioni il numero 1 per eccellenza.
serie a
Douglas Costa, il nuovo talento brasiliano, giunto dal Bayern per vincere in Europa e in Italia

 

 

 

 

 

 

 

Lazio

La fresca vincitrice della Supercoppa è chiamata a stupire ancora, la rosa d’Inzaghi ha avuto pochi innesti, Lucas Leiva però è il mediano d’esperienza che mancava. Immobile & co. però avranno delle difficoltà però a competere con le Grandi Corazzate, l’Europa League è il traguardo, riusciranno a mantenere le aspettative ?

serie a
Tanti gol e successi per Ciro Immobile, che sia la definitiva consacrazione ?
serie a
Dal Liverpool alla Lazio, per non rimpiangere Biglia, ecco a voi Lucas Leiva

 

 

 

 

 

 

 

Milan

La regina del mercato. Una rosa completamente rivoluzionata che punta in alto. I tanti arrivi hanno di sicuro infiammato i cuori, la ciliegina sulla torta, però, non può che essere il neo capitano Bonucci. Dopo un’estate piena di colpi di scena Montella è chiamato a confermare i soldi spesi, per farlo potrà contare anche su Donnarumma, quasi un neo-acquisto. Realisticamente si punta alla Champions, il sogno di ogni tifoso, però, sono Europa League e campionato, intanto da tifoso mi godo le partite dell’estate, già in grado di emozionare e convincere.

serie a
Dopo un mercato tormentato alla fine Gigio ha deciso con cuore, il Milan può contare sul suo numero 99
serie a
Il colpo dell’estate, Bonucci, il neo capitano del Milan

 

 

 

 

 

 

 

 

Napoli

Molti sono convinti che questo sia l’anno buono per Mertens e compagni. Fondamentali saranno una maggior concentrazione e precisione sotto porta. Il Napoli ha deciso allora di puntare su rincalzi di livello, ecco allora Ounas, il nuovo talento algerino, in grado d’incantare fin da subito il San Paolo.

serie a
Il bomber belga pronto a portare Sarri in paradiso, ecco a voi Mertens
serie a
Dal Bordaeux una stella in grado di partire dalla panchina e sconvolgere la partita. Questo l’identikit di Ounas

 

 

 

 

 

 

 

Roma

L’altra grande pretendente al titolo dovrà riuscire a passare indenne l’anno dopo Totti. Per i giallorossi non sarà facile rimediare alla sua mancanza e a quella di Salah, Naingollan però ha già dimostrato doti da leader seconde solo a De Rossi. Nell’anno più difficile, però, è ammirabile il voler puntare su il talento, tutto da scoprire, di Cengiz Under, il nuovo fenomeno del calcio turco.

serie a
Un Ninja per non smettere di sognare, la Roma ha tanti campioni, lui però è la stella
serie a
Cengiz Under, un nuovo talento turco per la Roma, riuscirà a prendere il posto di Salah ?

 

 

 

 

 

 

 

 

Sampdoria

Dopo la tarantella di mercato legata a Schick, la Samp è chiamata a mostrare di che pasta è fatta. Non basta crescere i talenti, bisogna anche sfruttarli, riuscirà la nuova coppia Schick-Ramirez a qualificarsi per l’Europa ?

serie a
Non si sa che fine farà Schick, a noi piace pensarlo però pronto ad incantare a Genova, aspettando la fine del mercato
serie a
Riuscirà Ramirez a non confermarsi il giocatore visto a Bologna tanti anni fa ?

 

 

 

 

 

 

 

Sassuolo

Gli emiliani puntano tutto su Berardi e Marchizza, due giovani pronti al salto decisivo. La mancanza di coppe dovrebbe favorirli, quanto meno a crescere, anche quest’anno, i futuri giocatori della Nazionale.

serie a
Domenico Berardi. Dopo i tanti infortuni dev’essere l’anno della consacrazione per uno dei migliori talenti in A
serie a
Marchizza, la stella del vivaio romanista, pronto al definitivo passaggio in A

 

 

 

 

 

 

 

 

Spal

L’ultima promossa. Dopo la sorprendente serie B i ferraresi hanno rivoluzionato la squadra, puntando su Paloschi e Meret, le due stelle indiscusse. Il primo avrà l’occasione di esaltarsi in una piccola, il secondo a confermarsi dopo la splendida B che lo ha eletto uno dei portieri più interessanti.

serie a
Paloschi, bomber giramondo
serie a
La salvezza dello Spal passa dai guantoni di Meret

 

 

 

 

 

 

 

 

Torino

Difesa e attacco per Mijailovic. Dopo aver fatto un enorme acquisto decidendo di tener Belotti, il Toro si concentra sulla difesa prendendo N’Koulou. Il difensore camerunese dovrà fare i conti con un cognome scomodo e la bravura degli attaccanti nostrani, resta però un grandissimo colpo.

serie a
Il Gallo Belotti
serie a
N’Koulou, una sicurezza per il suo Camerun e ora anche per il Toro

 

 

 

 

 

 

Udinese

L’Udinese riparte da Behrami e Scuffet. Due giocatori completamente diversi, capaci però di dare sicurezze ad una squadra troppo spesso inconsistente.

serie a
Valon Behrami, il toro torna in A dopo l’esperienza inglese
serie a
L’ennesimo talento in porta per i bianconeri, il nuovo titolare Scuffet