Sky Arte HD presenta la sua nuova trasmissione Sky Arte Sessions, in onda ieri notte con la sua primissima puntata. L’idea? Quella di avvicinare il pubblico ai musicisti del momento, alternando brani suonati dal vivo a interviste off camera sulle motivazioni che hanno spinto gli autori a comporli.

Un’occasione per raccontare le vicende delle band e dei musicisti dal punto di vista creativo e umano per 4 puntate senza interruzione, intense.

Primo tra tutti Marco Jacopo Bianchi, in arte Cosmo, che ha suonato una tracklist delle sue 4 canzoni più popolari quali BentornatoQuando Ho Incontrato TeSei La Mia Città e L’Amore e Le Voci, mixando musica elettronica, pop e dance.

Racconti, confidenze e ispirazioni ci hanno lasciati incollati allo schermo, per un live profondo ma soprattutto VERO, in cui la location funge da aspetto fondamentale al fine di mettere i giovani artisti a loro agio, dandogli l’occasione di porsi raccontare al meglio.

I prossimi appuntamenti saranno quelli del 21 marzo con gli Ex-Otago, del 28 marzo con Levante e il 4 aprile con gli Zen Circus.