Space23, lo store di Corso Garibaldi 104 a Milano, nato dall’incontro di Stefano Mancinelli, cestista italiano che gioca nella Fortitudo Bologna e Marco Materazzi, allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, riapre in seguito a un restyling con un evento che vede come protagonista la Coppa del Mondo.

Il nuovo progetto parte dall’idea di ampliare il concetto di base di Space23, non più inteso solamente come luogo fisico ma piuttosto come infinito e universo, attribuendogli unicità. La mission: “Be the best sportswear retail in the world”.

Ci siamo scambiati delle battute con Marco Materazzi.

In che cosa si differenzia dagli altri store?

Dalle storie, da quello che raccontiamo, gli altri hanno dei bei progetti ma noi abbiamo la storia, abbiamo dei contenuti.

Sneakers preferita?

La Jordan 11.

Perché?

Perché è stato il primo regalo che ci siamo fatti con mia moglie.

Perché hai voluto cambiare il design?

Perché volevo renderlo più cool. Milano è una città in continuo movimento e non si può stare indietro.

Il tuo rapporto con la moda?

Vesto solo sportwear.

Quando metti qualcosa di più sfizioso invece?

Indosso le scarpe colorate. Di solito sono molto minimal, indosso colori sobri.

Una cosa che non manca in valigia?

Le sneakers.

Quante ne porti dietro?

Sempre 3 paia, anche se parto per due soli giorni e magari non le uso.

Il numero perfetto?

Il 23.

©Riproduzione Riservata