I preliminari sono forse la parte più importante di ogni cosa, X Factor non è da meno. Il talent di Sky ritorna e già possiamo vedere dei nuovi talenti, come la ragazza filippina che, con un inedito ha sconvolto la giuria, ma partiamo con ordine.

Torna X Factor, le novità

Quest’anno X Factor riprende con piccole novità ben mirate, innanzitutto dal cambio di giudici. Fuori Alvaro Soler e Arisa, dentro Levante e Mara. Il cambio potrebbe aver danneggiato la qualità dello show secondo molti. Si lamentano dell’abbassamento di livello, in effetti i primi 2 avevano almeno l’aspetto di una star, seppur con diversi interrogativi. I cambi però non sono campati per aria.

x factor

Levante si sta già dimostrando una ragazza tanto bella da rubar la scena alla maggior parte dei concorrenti. Mara invece è Mara. Con la sua bocca tira giù il palco in diverse occasioni. Il suo cambio con Arisa invece è perfettamente azzeccato. Dopo un anno con Arisa, quasi un cane bastonato in mezzo a Fedez e Agnelli, Mara sembra già sul punto di guerra. I risultati si vedono fin da subito, ma siamo sicuri che porteranno una situazione simile alla settimana. Per uno show che molte volte va in cerca di polemica si può serenamente dire che il risultato è perfetto. Unico dubbio è per la povera siciliana in mezzo a questa gabbia di leoni.

Su chi punteranno i giudici ?

È sicuramente presto per dirlo, visto che le audizioni non sono ancora finite, le previsioni, però sono assolutamente lecite. Inoltre sono ancora più realistiche se si entra in una logica discografica. Fin da subito infatti si nota come almeno 3 dei giudici basino le loro scelte su una logica prettamente economica. La domanda da porsi è allora: chi potrebbe vendere di più fra le mille mila possibilità che questo show offre ? Ovviamente la base è il talento, senza di quello è anche difficile pensare ad un possibile candidato. Superato questo step, però iniziano le previsioni.

I “discografici”

x factor

Per ciò che ha dimostrato ieri, Mara punterà di sicuro su artisti rigorosamente italiani. Non in termini razzisti, ma quanto più in una logica patriottica. Un Madh della situazione non potrà che essere scartato dall’emiliana, troppo lontano il suo genere da musica da ciò che ha in mente: un riscatto della musica italiana. Un ragazzo di seconda generazione, però, potrebbe essere l’ideale. Magari riunendo un mix di sonorità dei suoi paesi. Speriamo solo che non gli capitino i Noiserz…

x factorPer quanto riguarda Fedez ci aspettiamo qualcosa di abbastanza diverso. Il milanese andrà sicuramente a privilegiare il fattore vendite come Mara, senza però il suo patriottismo. Non sembra infatti interessargli molto il fare musica italiana, quanto più il far musica internazionale. Non dimentichiamoci che Madh era suo e, seppur nell’ombra, è forse il cantante più originale uscito dalla trasmissione. Anche per lui però una seconda generazione potrebbe far gola, forse anche più che a Mara. Un Ghali meno rapper e più cantante sarà di sicuro la scelta più ambita, categorie permettendo però.

I “mistici” (?)

x factorIl punto di domanda in questa categoria di giudici è d’obbligo. Agnelli infatti ci è sembrato un cultore della musica alla “Morgan”, questo però potrebbe dipendere da due semplici fattori:

  1. Per differenziarsi dalla concorrenza. Mara e Fedez infatti non hanno avuto il minimo timore a dimostrare quel loro lato. Potrebbe anche essere una semplice maniera per differenziarsi dalla massa. Una manovra quasi di copertura.
  2. Per motivar di più i suoi futuri concorrenti. Se pensi che il tuo maestro sia un’artista, probabilmente accetterai anche scelte più strane, ma ancor più facilmente dei suoi consigli “semplici”. Che sia tutta una mossa strategica ?

Di sicuro, però, andrà a cercare qualcosa, con una logica discografica, ma raffinato.

Levante è un incognita assoluta, i suoi occhioni dolci e le sue labbra tanto in vista dicono tutto e nulla.  Potrebbe puntare su qualsiasi genere di musicista e di storie. Forse è quella meno legata ad una logica ben precisa, da lei potremo aspettarci di tutto, Chissà, magari, proprio per questo, sarà quella destinata a vincere a sorpresa. Per un Alvaro Soler 2.0

x factor