Lunedì vi abbiamo mostrato i vincitori dei Golden Globe, oggi andiamo a vedere i trailer delle nuove stelle di questa stagione cinematografica e televisiva

I film

3 manifesti ad Ebbing, Missouri

Una madre decisa a trovare l’assassino della figlia comincia ad adottare metodi inusuali e piano piano anche contro la legge. Il film è stato premiato al Festival di Venezia, ha ottenuto 6 candidature e vinto 4 Golden Globes.

L’ora più buia

Churchill disse no all’egemonia di Hitler. Quella decisione fu molto importante per la storia dell’Europa. Il film racconta quel momento cruciale. Vincitore ai Golden Globes del premio per “Miglior Attore in Film Drammatico” per Gary Oldman.

The Disaster Artist

Il film, diretto, prodotto e interpretato da James Franco, è basato sul libro “The Disaster Artist: My Life Inside The Room”. Il libro racconta di Tommy Wiseau e della produzione di “The Room” riconosciuto internazionalmente come il peggior film mai prodotto. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Golden Globes per “Miglior attore in film comico/musicale” assegnato a James Franco.

Ladybird

Una liceale di Sacramento vorrebbe iscriversi ad un college sulla costa orientale ma le mancano alcuni crediti. Decide così di iscriversi a teatro. Il film ha ottenuto 3 candidature e vinto 2 Golden Globes come Miglior attrice in commedia/musicale a Saoirse Ronan Miglior commedia/musical.

Coco

Il film, prodotto dalla Pixar, racconta la storia di un ragazzo che vivrà un’avventura per dimostrare il suo amore per la musica. Ha vinto un premio ai Golden Globes come Miglior film d’animazione.

The Greatest Showman

La storia di Phineas Barnum e del suo mitico circo che rivoluzionò per sempre il modo di concepire lo spettacolo. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Golden Globes come Miglior canzone originale.

I, Tonya

Un biopic incentrato sulla pattinatrice americana Tonya Harding, al centro di uno scandalo nel 1994. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Golden Globes per la Miglior attrice non protagonista in un film drammatico ad Allison Janney.

La forma dell’acqua

Una storia d’amore ambientata negli Stati Uniti durante i primi anni della Guerra Fredda fra una infermiera muta ed una strana creatura simile al Mostro della Laguna. Il film è stato premiato al Festival di Venezia, ha ottenuto 5 candidature e vinto 2 Golden Globes per Miglior Regia a Guillermo Del Toro e Miglior Colonna Sonora Originale.

 

Oltre la notte

Ad Amburgo scoppia una bomba e ad essere colpita è la comunità turco-tedesca. Una donna comincia a meditare vendetta. Il film è stato premiato al Festival di Cannes, ha vinto un premio ai Golden Globes come Miglior Film Straniero.

Serie

Big Little Lies

Tre madri si prendono cura dei figli piccoli. All’apparenza vivono una vita perfetta ma dietro la loro esistenza si nasconde un segreto inquietante. La serie è stata premiata ai Golden Globes con ben 4 statuette: Miglior attrice in miniserie a Nicole Kidman, Miglior attrice non protagonista in miniserie a Laura Dern, Miglior attore non protagonista in miniserie a Alexander Skarsgard e infine Miglior Miniserie

The Handmaid’s Tale

Un gruppo di donne è costretto a vivere come concubine senza potersi mai ribellare. Ha vinto 2 Golden Globes per Miglior Serie Tv Drammatica e Miglior attrice in Serie Tv Drammatica ad Elisabeth Moss.

The Marvellous Mrs. Maisel

Negli anni ’50 una casalinga decide di diventare una stand-up comedian. Ha vinto 2 Golden Globes come miglior serie commedia o musicale e Miglio Attrice in serie commedia o musicale a Rachel Brosnahan.

Fargo 3

Emmit è il Re dei Parcheggi del Minnesota, la sua vita è una classica storia di successo americano, mentre Ray, suo fratello, è un esempio decisamente da non seguire. Vissuto da sempre all’ombra del successo del fratello, Ray è un agente per la libertà vigilata sovrappeso e sulla via della calvizie, avvelenato dalla piega che ha preso la propria vita, dà la colpa al fratello. La rivalità tra i due segue una percorso morboso che inizierà con un un furto da nulla, ma presto porterà all’omicidio, mafiosi e una competizione senza esclusione di colpi. La serie ha vinto 1 Golden Globe come Miglior attore in Miniserie ad Ewan Mcgregor.

This is us

Un gruppo di persone che vivono in luoghi diversi degli USA sono nate tutte lo stesso giorno. Le loro esistenze sono intrecciate. C’è una coppia di giovani sposi in procinto di diventare genitori, un uomo che parte alla ricerca del padre che lo aveva abbandonato, un attore in crisi e la sorella che cerca di mettersi a dieta. La serie ha vinto 1 golden globes come Miglior Attore in serie drammatica a Sterling K.Brown.

Master of None

Le vicende personali e professionali di Dev, un attore trentenne di New York che trova già difficile decidere cosa mangiare, per non parlare di quale direzione dare alla propria vita. Ambizioso, divertente, cinematografico, universale e al tempo stesso intensamente personale, il percorso di Dev spazia tra le tematiche più disparate, dai problemi degli anziani all’esperienza dell’immigrazione, fino a come trovare il miglior piatto di pasta per cena. Vincitore di 1 Golden Globe come Miglior attore in una serie commedia o musicale ad Aziz Ansari