La collezione fall winter di American Vintage è un racconto che inizia così:«Sono le 4:32. Non è mai troppo tardi. Il sole sta sorgendo, il mattino sta arrivando».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

«Vedrò le prime luci del giorno scivolare sulla mia pelle, mentre la seta mi accarezza. Dentro al mio accappatoio, la spalla è nuda, si intravedono i pants in cotone, e io sono questa donna che si mette a nudo. Vedrò le prime luci del giorno scivolare tra le tende. Dentro al mio pigiama di flanella, a piedi nudi, scendo le scale. La tazza è calda, un sorso di caffè e il giorno inizia. Io sono questo uomo, lucido mentre il mondo dorme».

Pyjama dallo spirito retrò e jersey a coste conducono il mood invernale. Tagli over e second skin realizzano capi caldi e morbidi, i tessuti giocano con i movimenti e creano uno stile cozy. In & Out è il concetto guida, vagamente nostalgico. Materiali inaspettati vengono rivisitati in chiave contemporanea.