Il film d’animazione Batman: Hush arriva in anteprima streaming su Infinity, dal 20 agosto (anche in 4K)

Dopo la presentazione all’ultima edizione del Giffoni Film Festival (il 26 luglio scorso), Batman: Hush arriva in anteprima streaming su Infinity (anche in 4K) dal 20 agosto.

Il film d’animazione, prodotto e distribuito da Warner Bros. e DC Comics, è l’adattamento dell’omonima saga di fumetti scritti da Jeph Loeb e disegnata da Jim Lee e Scott Williams, pubblicati (naturalmente da DC Comics) tra il 2002 e il 2003.

Quella raccontata in Batman: Hush è una storia veramente appassionante, amatissima dai fan dell’eroe di Gotham City. Al centro un misterioso personaggio, chiamato Hush, che ha la testa avvolta da bende e un obiettivo ben preciso, ovvero boicottare le imprese di Batman. Però lo fa da lontano, avvalendosi dell’aiuto di una serie di villains come Poison Ivy.


Quest’ultima è solo una dei numerosi personaggi DC, ben noti al pubblico di lettori (e non solo), che compariranno in questo film. Altri esempi? Ci sarà Nightwing ovvero Dick Grayson, primo pupillo di Bruce Wayne e l’originale Robin (che i fan vorrebbero tanto diventasse un giorno il protagonista di un live-action diretto da Christopher Nolan, con il volto di Joseph Gordon-Levitt).

E poi c’è lei, l’affascinante Catwoman, a cui Batman è molto legato. In questa fumetto, in particolare, si sottolinea i sentimenti romantici tra i due, continuando il percorso narrativo iniziato sempre da Jeph Loeb in altri comics come Il lungo Halloween, Vittoria oscura e Catwoman: When in Rome.

La forza di Batman: Hush sta proprio nel non essere solo un’avventura, la classica lotta di Batman contro il male, ma rappresenta per lui anche un tuffo nei ricordi. La trama è il perfetto intreccio tra omicidio, mistero e romanticismo e che porterà a strane alleanze, rivelando segreti sconvolgenti quando il silenzio di Hush verrà finalmente rotto.

Batman

Questo film d’animazione rientra nei festeggiamenti per i primi 80 anni di Batman. Ebbene si: sono passati ben otto decenni dalla sua creazione per mano di Bob Kane e Bill Finger, nonché dal suo debutto avvenuto nel maggio 1939 sul n. 27 della testata Detective Comics. Con il tempo Batman è diventato uno dei fumetti super-eroici più amati, nonché una vera icona.

«Batman è reale per coloro che si appellano alla forza e alla resilienza per andare avanti. E’ una superpotenza. Non ci sono altri modi per descriverlo» – ha dichiarato Jim Lee, Publisher e Chief Creative Officier di DC.

Gli fa eco Pam Lifford, Presidente della Warner Bros. Brands and Experiences: «Batman si connette con tutti, non importa da quale parte del mondo si provenga: Batman è l’eroe di tutti. Ecco perché ha grande risonanza attraverso ogni mezzo: fumetti, cartoni animati, programmi TV, giocattoli, videogiochi, persino giostre a tema e francobolli. Batman è ovunque».

Ed è soprattutto al cinema, che frequenta ormai da qualche anno. Ricordiamo, per esempio, Batman del 1989 diretto da Tim Burton e con Michael Keaton nei panni del super-eroe. La squadra non è cambiata nel 1992 per Batman – Il ritorno, mentre è cambiata nel 1995 per Batman Forever diretto da Joel Schumacher e interpretato da Val Kilmer. Il regista torna dietro la macchina da presa, nel 1997, per Batman & Robin con George Clooney nei panni di Batman e Chris O’Donnell in quelli di Dick Greyson-Robin.

Arriva quindi la celebre trilogia di Christopher Nolan, con Christian Bale: Batman Begins (2005), Il cavaliere oscuro (2008) e Il cavaliere oscuro – Il ritorno (2012).
È poi partito il DC Extended Universe (media francise composto da una serie di film su super-eroi DC Comics, distribuito da Warner Bros), che ha visto Ben Affleck entrare nei panni di Batman per Batman v Superman: Dawn of Justice (2016) e
Justice League (2017).

Notizia degli ultimi mesi è che ci sarà anche un The Batman diretto da Matt Reeves, che vedrà protagonista Robert Pattinson. Per l’uscita bisognerà attendere ancora un po’ di tempo, quindi nel frattempo perché non godersi Batman: Hush?

 

Laura Frigerio