Il manga rivelazione del 2018: Beastars su Netflix

Beastars è un manga che dal 2016 viene pubblicato su Weekly Shōnen Champion, parafrasando il titolo: un settimanale dedicato ai migliori shonen in circolazione. Da manuale uno shonen è un manga per ragazzi (si, proprio i maschi) adolescenti incentrato sull’evoluzione di un personaggio attraverso diverse sfide intermedie in vista di uno scontro finale. Il genere è pesso condito con personaggi femminili estremamente erotici e smaliziati. Quasi una lettura d’appendice insomma. Molti commentatori, però, preferiscono riferirsi a Beastar come a un seinen, un manga dedicato a un pubblico più adulto, con temi più complessi in una trama più lenta e matura.

Dopo aver vinto diversi premi, tra tra cui il Manga Taishō, il Premio culturale Osamu Tezuka e il Premio Kodansha per i manga, la serie è diventata un anime, disponibile su Netflix.

Animali, ma molto umani

 

beastars primo incontroIn Beastars ci troviamo in un universo di animali antropomorfi e civilizzati nel quale carnivori ed erbivori si ritrovano a convivere pacificamente, o quasi. La storia è ambientata all’istituto Cherryton,  un college frequentato da studenti di tutte le razze. Le lezioni sono alternate a vari gruppi di attività come quello di giardinaggio o di teatro. Il protagonista Legoshi, un lupo grigio quasi maggiorenne, fa parte quest’ultimo.

La prima puntata si apre con l’omicidio di uno degli studenti, un pacifico alpaca, dilaniato da un misterioso carnivoro. Il dubbio darà adito al pregiudizio ed è intorno a questo tema che ruota la serie.
L’ambientazione adolescenziale è infatti perfetta per sviscerare dinamiche di discriminazione, prevaricazione ed esclusione.

Legoshi, timido e di rara bontà, dovrà confrontarsi con la sua natura di feroce predatore. Inserito in un contesto ad altissima competizione, come può essere un college. Se all’equazione si aggiungono una difficile relazione amorosa con una potenziale preda e diversi personaggi dalla psicologia tanto sfaccettata quanto intrigante non sorprende come questa serie abbia riscosso un così largo successo di critica.

La bizzarra ed eccentrica storia di Paru Itagaki è piaciuta così tanto che è già stata confermata una seconda stagione. Intanto godiamoci la prima stagione di Beastars du Netflix e se non riuscite a resistere sappiate che da domani 19 marzo uscirà in italiano il tredicesimo numero del manga.