di Francesca Cavallari

Il rooftop dell’hotel The First Roma Arte ha riaperto le porte e punta sui cocktail di Alessandro Simeone e i piatti di Daniele Lippi

Acquaroof Terrazza Molinari, il rooftop del The First Roma Arte facente parte del gruppo internazionale Pavilion, ha riaperto i battenti con una proposta che unisce qualità, competenza e passione e che consente ai propri ospiti di poter trascorrere, dalle 18 in poi, una piacevole serata all’aperto all’insegna della migliore accoglienza: la vista sui tetti di Roma, i cocktail d’avanguardia e piatti appaganti per un’esperienza tra le più suggestive dell’estate romana.

Il nuovo corso ha volti e nomi ben precisi: quelli di Daniele Lippi in cucina, Benito Cascone in sala e Alessandro Simeone al bancone, un trio in perfetta sintonia e con un comune obiettivo, la volontà d’offrire un menu e una carta dei cocktail all’insegna della freschezza e di soluzioni gustative di grande impatto, ottenute dalla combinazione tra tecnica e sapore.

Lippi e Cascone, chef e restaurant manager di Acquolina, il ristorante (1 stella Michelin) situato al piano terra dell’albergo, portano la loro esperienza al servizio di Acquaroof Terrazza Molinari, il rooftop dell’hotel di via del Vantaggio.

I cocktail di Alessandro Simeone

Al bancone di Acquaroof Terrazza Molinari c’è Alessandro Simeone, romano classe 1989: la sua filosofia di bar si basa sul rispetto della tradizione, sull’ecosostenibilità, sul riciclo delle materie di scarto, valorizzando al massimo la materia prima e sfruttandola in tutte le sue possibili varianti. Una meticolosa opera di recupero con la quale Simeone riesce ad impreziosire in maniera sorprendente elementi spesso trascurati.

Dopo una carriera spesa tra Malta, l’Europa dell’Est e le Canarie, ha deciso di tornare a Roma dove, dopo aver perfezionato la propria preparazione con corsi e master presso la Mixology Academy, approda al Coho Loft Roma prima e al Woods poi, e infine all’Acquaroof Terrazza Molinari dove da un anno ricopre il ruolo di Bar manager.

Drink complessi ma al tempo stesso semplici, legati da un filo conduttore, la Rosa dei Venti, le cui sfumature gustative si integrano alla perfezione con la cucina di Daniele Lippi. Il Mediterraneo quale punto di partenza con la sua incredibile varietà di erbe aromatiche e di prodotti, per dar vita a nuove proposte e a originali interpretazioni di grandi classici che donano nuove note di sapore ai cocktail senza stravolgerne la riconoscibilità.

Meritano una menzione il Levante, un’interpretazione del Milano-Torino, preparato con bitter, vermouth, Molinari extra, Ratafia e Rabarbaro, macerato per due mesi in una botte di rovere, e il Maestrale e il Ponente, mediterranei e territoriali grazie alla loro gamma aromatica.

Suite & Star

All’esperienza nel rooftop si affianca anche Suite & Star, un nuovo format gastronomico che darà la possibilità di scoprire la cucina stellata di Daniele Lippi, executive chef di Acquolina, in una delle meravigliose suite del The First Roma Arte, un ambiente che miscela in modo perfetto lusso e intimità, eleganza e piacere.

Il format permetterà infatti ai clienti di cenare in totale intimità all’interno delle più belle camere della lussuosa struttura, senza rinunciare allo spazio all’aperto poiché ogni suite è dotata di una suggestiva terrazza. Una cena per 2 o più persone (fino ad un massimo di 6) con un menu degustazione ideato da Lippi e che unisce ad alcune nuove proposte guidate dalla stagionalità, altri piatti iconici dello chef e che rappresentano la sua filosofia culinaria, come il Lardo di Seppia o il Topinambur come un carciofo.

La cucina di Daniele Lippi

Lo chef Daniele Lippi potrà quindi esprimere tutta la sua creatività proponendo con “Suite e Star”, il percorso di degustazione che poggia sui sapori che lo hanno fatto conoscere e apprezzare dagli appassionati di tutto il mondo la cucina di Acquolina. Lippi, classe, 1990, cresciuto alla scuola dei fratelli Troiani, ama giocare con la tecnica e le materie prime per creare piatti intriganti dal punto di vista cromatico, estetico e naturalmente del gusto.

In parallelo lo chef avrà il compito di supervisionare il menu di cucina stagionale di Acquaroof Terrazza Molinari, esaltando le caratteristiche dei prodotti estivi e valorizzando i sapori con piatti che uniscono ricerca e semplicità. Un menu mediterraneo con piatti semplici ma ricchi di sapore, aromi e profumi.

Da non perdere l’intrigante aperitivo, un sapiente mix che unisce la maestria nel lavorare impasti e lievitati con i sapori unici delle eccellenti materie prime. Le proposte gastronomiche diventano l’ideale accompagnamento della carta dei cocktail, altra protagonista dell’estate di Acquaroof Terrazza Molinari.

Uno spazio all’aperto elegante e informale, una terrazza su Roma adatta per ogni tipo di serata grazie alla copertura mobile perfettamente integrata nell’arredamento di Acquaroof Terrazza Molinari. Un cocktail bar con una carta originale, estiva, fresca, che si adatta ad ogni momento, dall’aperitivo al dopo cena, per provare le proposte mediterranee di Alessandro Simeone e scoprire i piacevoli abbinamenti con i piatti di Daniele Lippi.

Acquaroof Terrazza Molinari è l’estate di Roma.

Contatti

Acquaroof Terrazza Molinari @ The First Roma Arte

Via del Vantaggio, 14

00186 Roma

acquaroof.it

Facebook

Instagram