Da stasera lunedì 6 luglio alle 21.15 arriva su Sky Atlantic (disponibile su Sky On Demand e in streaming su NOW TV) “Gangs Of London“, la nuova serie tv Sky Original che non vede l’ora di tenerci incollati allo schermo. Una storia criminale e violenta di gangster, talmente affascinante da restarne ammaliati, con un cast d’eccezione che comprende, tra gli altri, Joe Cole, il John Shelby di “Peaky Blinders, e Michelle Fairley, l’amata Catelyn Stark di “Game of Thrones“.

Ecco il trailer ufficiale della serie tv:

Nove episodi da circa un’ora l’uno, tranne il primo che dura 90 minuti; oltre che su Sky Atlantic e in streaming NOW TV, il primo episodio sarà disponibile gratuitamente, anche per i non abbonati, sul canale YouTube di Sky, dalle 21.15, e poi per 48 ore. La seconda stagione dello show (ancora da girare) è già stata confermata.

Creata da Gareth Evans e Matt Flannery e prodotta da Pulse Film e Sister Pictures per SKY, la serie è ambientata a Londra, capitale britannica lacerata da sanguinosi scontri tra gruppi criminali di potere che controllano le diverse zone della città e mantengono l’ordine grazie alla legge del più forte. Ma un giorno è proprio questo che viene a mancare, ed ecco che il caos si scatena.

Gangs Of London” è una serie di gangster in pieno stile “Peaky Blinders“, con personaggi alla Tarantino, dinamiche che ricordano quelle de “Il Padrino“, ma che poi trova una strada completamente sua. Alterna scene di dialoghi parlati da personaggi eleganti a momenti di estrema violenza. Uno show thriller e crime, con una storia di gangster e parecchia azione.

Sono stati due milioni gli spettatori che hanno guardato la serie nella settimana in cui ha debuttato nel Regno Unito. Numeri molto alti, riuscendo così ad essere la seconda serie con il miglior esordio di sempre, solo dopo “Chernobyl” del 2019.

Parlando della serie il Guardian ha commentato così: «”Gangs of Londonpromette di essere una selvaggia e raffinata cavalcata, tutto questo ancora prima del colpo di scena alla fine del primo episodio».

Di cosa parla la nuova serie Sky Original “Gangs Of London”

Il primo episodio si apre con un uomo appeso a testa in giù su un grattacielo di Londra e poi cosparso di benzina da Sean Wallace (Joe Cole), figlio del più importante e temuto gangster di Londra. Sean deve ereditare il posto di suo padre, Finn Wallace (Colm Meaney), che è stato assassinato da qualcuno.

Finn Wallace è il criminale più ricco, potente e rispettato della capitale britannica. Guida un impero e fa girare miliardi di sterline ogni anno. È un gigante della malavita e degli affari. La sua morte, un omicidio efferato ordinato da chissà quale nemico, sconvolge tutti gli equilibri della città e delle gang. Al suo posto ora dovrà succedergli il figlio Sean, pronto a far vedere chi è e quanto vale. Accanto a lui, i fidati Ed Dumani (Lucian Msamati) e la sua famiglia, in particolare il figlio Alex (Paapa Essiedu).

Ma questa nuova ascesa non è così ben accettata da tutti: il potere del giovane Wallace viene subito messo in discussione dal mondo della criminalità organizzata a livello internazionale, tra cui la mafia albanese, la ’ndrangheta calabrese e il cartello pachistano della droga. Al contrario di quanto si pensi, si tratta di questioni molto grandi e molto serie, e il giovane nuovo “re del crimine” così inesperto dovrà farsi aiutare da Elliot Finch (Sope Dirisu), un “soldato” di basso rango che sembra quasi ossessionato dai Wallace e dalle loro imprese?

Il cast di “Gangs Of London”

Nel cast, troviamo nomi noti e di altissimo livello: oltre ai già citati Joe Cole, (John Shelby in “Peaky Blinders“) e Michelle Fairley (Catelyn Stark in “Game of Thrones“), ci sono Ray Panthaki (“Colette“, “Marcella“), Lucian Msamati (“Game Of Thrones“, “Luther), Paapa Essiedu (“Assassinio Sull’Orient Express“), Sope Dirisu (“Humans“), Pippa Bennett-Warner (“MotherFatherSon“), Mark Lewis Jones (“Star Wars: The Last Jedi“), Brian Vernel (“Dunkirk“) e Jing Lusi (“Crazy Rich Asian“).

Social Network

Instagram @gangsoflondon_

Facebook @skyitalia