Emma è donna, moglie e madre, e anche un’astronauta in rotta per Marte. Hilary Swank è la protagonista di “Away”, una nuova serie Netflix disponibile da oggi in streaming

Dall’acclamato produttore esecutivo Jason Katims di “Friday Night Lights” e “Parenthood“, esce oggi su Netflix la serie tv originale “Away“: una storia epica e toccante di amore e sacrificio, con protagonista la due volte premio Oscar Hilary Swank, insieme a Josh Charles.

Ecco il trailer in italiano rilasciato da Netflix:

L’equipaggio dell’ATLAS dal finestrino vede Marte, ma dallo specchietto vede tutto quello che lascia indietro. “Away” è la nuova serie tv originale Netflix in uscita oggi 4 settembre in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.

La serie vede come protagonista l’attrice due volte premio Oscar Hilary Swank (“Boys Don’t Cry“, “Million Dollar Baby“, “P.S. I Love You – Non è mai troppo tardi per dirlo“) nel ruolo di Emma Green, una madre astronauta, costretta a lasciare la sua famiglia sulla Terra per intraprendere una missione su Marte.

Away” è un dramma epico, emozionante e commovente; celebra gli incredibili progressi che gli esseri umani sono in grado di raggiungere, oltre ai sacrifici personali che devono sopportare lungo il cammino.  La serie si ispira all’articolo di Chris Jones pubblicato su ESQUIRE, che documentava la missione nello spazio durata 11 mesi del famoso astronauta Scott Kelly.

Creata da Andrew Hinderaker, la serie è composta da 10 episodi e vede come produttori esecutivi, oltre a Jason Katims  e alla stessa Hilary Swank, Jessica Goldberg (“The Path“) che sarà anche showrunner e sceneggiatrice, Ed Zwick (“Nashville“, “Jack Reacher: Punto di non ritorno“, “L’ultimo samurai“), che dirigerà il primo episodio e Andrew Hinderaker, sceneggiatore del primo episodio.

Produttori esecutivi sono, inoltre, Matt Reeves (“The Batman“, “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie“, “Cloverfield“, “Felicity“), Adam Kassan, Michelle Lee (solo l’episodio 101), Jeni Mulein (episodi 102-110). Studio: Universal Television, True Jack Productions, 6th & Idaho.

Di cosa parla “Away”, la nuova serie Netflix con Hilary Swank

Emma Green (Hilary Swank) è un’astronauta americana ed ex pilota della Marina: è una leader determinata, molto intelligente ed empatica. È sposata con Matt Logan (Josh Charles), ingegnere capo della NASA e insieme hanno una figlia di 15 anni, Lex (Talitha Bateman).

Si prepara a guidare un equipaggio internazionale nella prima missione su Marte, composto da Misha Popov (Mark Ivanir), cosmonauta e ingegnere russo, membro più esperto dell’equipaggio; Kwesi Weisberg-Adebayo (Ato Essandoh), botanico inglese nato in Ghana che porta con sé la speranza di far crescere la vita su Marte; Ram Arya (Ray Panthaki), pilota di caccia dell’Aeronautica militare dall’India, solo al mondo; Lu Wang (Vivian Wu), chimico e astronauta cinese, con una vita personale complessa.

Emma deve accettare di abbandonare suo marito e sua figlia per tre anni, proprio nel momento in cui hanno maggiore bisogno di lei. Insieme a loro c’è Melissa Ramirez (Monique Curnen), Astronauta di Supporto dell’equipaggio, collegamento tra Emma e la Terra. Melissa ha rinunciato alla carriera per sostenere la sua bambina con bisogni speciali. Si prende cura di Lex in assenza di Matt e Emma.

La missione nello spazio non è così semplice: non è mai stata fatta prima e per questo è molto pericolosa. Emma si ritrova a gestire le dinamiche tra i suoi compagni che non la riconoscono come leader, e non passa troppo tempo che cominciano a verificarsi diversi imprevisti e il viaggio diventa sempre più movimentato. Contemporaneamente si complicano i rapporti tra gli astronauti, tra animate divergenze di opinioni, scontri verbali, emergenze sulla Terra mentre emergono gli effetti della distanza dai propri cari.

Away” è una serie che che parla di spazio, di fantascienza con atmosfere thriller e momenti d’azione; dà il giusto spazio anche alla critica sociale e a temi come il razzismo, l’omosessualità e le incrinature del Sistema Sanitario americano. Ma tratta anche di sentimenti e mette in primo piano la famiglia, i sacrifici delle persone, l’importanza di dialogare con i propri cari prima che sia troppo tardi. E ci dimostra che, a volte, per ottenere il successo è necessario lasciare la propria casa.

Il cast della serie

Protagonisti dello show sono Hilary Swank, vincitrice del premio Oscar come Miglior attrice per “Boys Don’t Cry” e “Million Dollar Baby“, e Josh Charles, noto per aver interpretato il ruolo di Will Gardner in “The Good Wife“, che gli valse due nomination all’Emmy e una ai Golden Globe.

Accanto a loro recitano Talitha Bateman (“Tuo, Simon“), Mark Ivanir (“The New Pope“, “Homeland“), Ato Essandoh (“Chicago Med“, “Vinyl“), Ray Panthaki (“Gangs of London“, “Marcella“), Vivian Wu (“L’ultimo imperatore“), Adam Irigoyen (“The Last Ship“), Monique Curnen (“Il Cavaliere Oscuro“, “The Following“, “Lie To Me“) e Michael Patrick Thornton (“Private Practice“, “The Red Line“).

Social Media

Instagram @netflixit

Facebook @netflixitalia