Clay cresce in una situazione familiare disagiata, abbandonato dai genitori e legato ai quattro fratelli che, da soli, hanno dovuto ridefinire le regole della propria esistenza. Il dolore della solitudine e l’elaborazione dell’abbandono non spengono però le speranze di Clay, che riallaccia i rapporti con il padre, scoprendo il segreto che si celava dietro la sua scomparsa.

Autore: Markus Zusak

Genere: narrativa

Pagine: 492

Editore: Frassinelli