La storia senza tempo di una donna che trasforma le proprie debolezze in opportunità. Anne, figlia di un mercante, si troverà ad affrontare un matrimonio fallito, una malattia e il crollo delle speranze giovanili. Grazie alle opere benefiche in cui si butta a capofitto riprende in mano la sua vita, risorgendo dalle sue ceneri, sullo sfondo di una Torino investita dai lampi di modernità della Restaurazione.

Autore: Benedetta Cibrario

Genere: narrativa

Pagine: 756

Editore: Mondadori