Lo stile è personale e i gusti non si discutono, ma è anche vero che la moda è spesso veicolata da chi sa di cosa sta parlando e le icone di stile di tutti i tempi hanno il volto di una donna. 

Senza dubbio, nonostante sia passato quasi un secolo, tra Grace Kelly, Principessa di Monaco, e Audrey Hepburn, principessa dello schermo tv, la battaglia è dura.

Audrey Hepburn playing Holly Golightly in Breakfast at Tiffany’s

È ancora oggi il più imitato al mondo il tubino nero di Givenchy che Audrey Hepburn sfoggia in Colazione da Tiffany, lanciato qualche anno prima dalla regina della moda, Coco Chanel. Il merito dell’attrice americana è aver insegnato alle donne che si può essere eleganti anche indossando un paio di pantaloni e delle ballerine.

Grace Kelly, Princess of Monaco

Ma è con Grace Kelly e Jacqueline Kennedy che la moda raggiunge anche il mondo della politica: Grace incarnerà per sempre l’ideale di bellezza pulito, elegante, mai eccessivo, tant’è che anche Hermes le ha dedicato una borsa dalle linee morbide ed eleganti, la borsa “Kelly”.

Non stupisce che la maggior parte delle donne considerate stilose provengano dall’alta società. Dopo Grace, anche i tailleur bon ton di Jacqueline Kennedy hanno fatto la storia, ispirando anche Lady Diana, icona moderna non solo di stile ma anche per forza e carattere. Abbandonati i tailleur in stile Chanel tanto cari alla regina Elisabetta, dopo il divorzio Diana non disdegnava di indossare abiti molto più audaci nello stile, come quelli disegnati per lei dall’amico Gianni Versace.

Ma se finora c’era stato inculcato che lo stile è necessariamente legato a grandi marche e quindi a grandi costi, le icone di oggi ci insegnano che si può essere di classe anche con capi low cost e sempre dal palazzo reale inglese, Kate Middleton, bellissima anche in abiti più semplici nella vita privata.

Tornando negli Stati Uniti, se Donald Trump e Barack Obama si contendono il ruolo di miglior presidente degli ultimi decenni, le loro consorti non sono da meno. La popolarissima ex First Lady Michelle Obama ha da sempre preferito abiti in stile anni 50 con gonne ampie e plissettate. La malinconica Melania Trump, da ex modella, sa bene invece come valorizzare le curve  con abiti super fashion. Immancabili ai suoi piedi le suole rosse di Christian Louboutin.

First Lady Melania Trump
First Lady Michelle Obama at The Newseum on October 11, 2016 in Washington, DC. Photo by Paul Morigi/Getty Images for Glamour