di Giorgia Brandolese

Oggi 14 febbraio è San Valentino: che siate innamorati, single o alla ricerca della vostra anima gemella, scopriamo quali sono le migliori serie tv da vedere oggi e le coppie indimenticabili che hanno contribuito a renderle uniche. Quelle che ci hanno fatto battere il cuore, che ce l’hanno strappato dal petto, ma anche quelle che non seguono le regole tradizionali dell’amore.

The Americans – Elizabeth e Philip

Per un San Valentino all’insegna delle serie tv spy story ma con un velo di malinconia. Stare con una persona è difficile, lavorarci insieme ancora di più. Aggiungiamoci il carico di essere un spia e, perdipiù, una spia del KGB sotto copertura negli Stati Uniti, che finge di essere una famiglia americana normale con due figli. Il livello di difficoltà arriva all’estremo e porta con sé panico, disagio e dipendenza. Elizabeth (Keri Russell) e Philip (Matthew Rhys) sono stati “accoppiati” da Madre Russia solo per lavoro, ma sono diventati una vera e propria coppia nel corso degli anni; il loro rapporto contorto è qualcosa di strabiliante. Vincitrice di un Golden Globe come Miglior Serie Drammatica e due Emmy, potete vedere le 6 stagioni su Netflix.

Grey’s Anatomy – Meredith e Derek

Grey’s Anatomy è da sempre una fucina di lacrime, tristezza e morte e Shonda Rhimes è maestra nel farci star male per i personaggi di questo show quasi più che per un nostro parente. I due chirurghi di Seattle sono forse tra le coppie più belle e più riuscite delle serie tv, ma anche tra quelle che ci hanno fatto soffrire di più. S’incontrano per caso in un bar e, dopo aver passato la notte insieme, scoprono di lavorare entrambi al Seattle Grace Hospital. La loro relazione è stata messa a dura prova molte volte: quando Meredith si lasciò quasi morire, durante la sparatoria in ospedale che colpì Derek, nel disastro aereo in cui restarono feriti entrambi. Spoiler: Derek muore in un incidente d’auto nella 12esima stagione, puntata che fu un tonfo al cuore per tutti. Se volete, dunque, passare un San Valentino con i fazzoletti alla mano, vi aspettano ben 15 stagioni (la 16 è ora in onda su FoxLife) di dolore puro, che trovate su Sky On Demand o su Amazon Prime Video.

Game Of Thrones – Cersei e Jamie Lanniser

Sono fratelli: basterebbe questo per fermare l’idillio. Ma se non avete mai visto Game Of Thrones, dovreste iniziare proprio a San Valentino per scoprire che non è una serie fantasy che parla di draghi. La loro relazione non è mai stata neanche così piena d’amore: Cersei (Lena Headey) è sempre stata assetata di potere e si è poi trasformata nella sovrana folle che Jaime (Nikolaj Coster-Waldau) non ha mai voluto. Hanno avuto anche dei figli (ebbene sì), che poi sono morti perchè Game Of Thrones non risparmia nessuno. Insomma, un amore impossibile, invivibile e distruttivo. Trovate la serie per eccellenza HBO su Sky Box Set.

Veep – Selina e Gary

Veep è una delle migliori serie tv comedy che siano state realizzate. Julia Louis-Dreyfus, vincitrice di 6 Emmy per questo show, è straordinaria e Tony Hale è la sua spalla perfetta. Se a San Valentino volete ritrovarvi sul divano a ridere da soli pensando alle battute sentite il giorno prima, allora questa è la serie adatta. Siamo nell’ufficio della Vice Presidente della Casa Bianca Selina Meyer e Gary Walsh è il suo portaborse; la loro relazione è unica, ma non è mai andata oltre al rapporto platonico (anche se Gary in alcuni momenti forse avrebbe voluto, ma il tutto rimane sempre molto spassoso). Terminata, ahimè, da poco, con un finale che supera ogni aspettativa, trovate tutte e 7 le stagioni su Sky Box Set.

Helen e Noah – The Affair

Per un San Valentino a base di tradimenti. In The Affair nessuna relazione è durevole, ma la dipendenza creata da Helen (una straordinaria Maura Tierney) nei confronti di Noah (Dominic West) nella terza stagione, a seguito degli eventi accaduti, ci ha fatto preoccupare, poiché le ha fatto prendere una strada oscura che sembrava senza ritorno. Più lui diventa peggiore, più lei non riesce a lasciare la presa, ed è proprio questa la grande forza narrativa di questa serie, che riesce sempre a sorprenderci e devastarci. The Affair, vincitrice di tre Golden Globe, si è da poco conclusa e vale la pena di essere vista, poiché racconta un pezzo di quella che si può definire vita a tutti gli effetti: un amore tormentato, un tradimento, il crollo di tutte le certezze possibili, il dolore. Disponibile su Sky Box Set.

The Leftovers – Nora e Kevin

Una delle più complesse coppie delle serie tv, ma anche una delle più belle. Nora è una donna che ha perso tutta la sua famiglia nella dipartita del 2% della popolazione mondiale, mentre Kevin è un uomo che non ha perso nulla (o quasi), ma è rimasto distrutto dalla vicenda più di ogni altra persona. Non c’è nessun romanticismo in The Leftovers: ci sono solo due persone che si trovano, hanno paura, si perdono ma, infine, riescono a salvarsi l’un l’altra. Se volete passare un San Valentino a riflettere sul dolore e sulla perdita, questa è la serie giusta: le tre stagioni di questo capolavoro HBO sono disponibili su Sky Box Set.

Fleabag – Fleabag and The Priest

Per un San Valentino da single: sì, avete capito bene. Se la prima stagione di Fleabag si concentra più sul viaggio personale e sulla storia della protagonista, la seconda stagione di questa strepitosa serie con protagonista Phoebe Waller-Bridge (vincitrice di svariati Emmy e Golden Globe) si apre con una dichiarazione: “This is a love story“. Infatti, la nostra eroina disfunzionale si innamora, ebbene sì, di un prete (interpretato dal bravissimo Andrew Scott) e tra i due scatta subito la chimica. Alla fine della serie, mentre Fleabag rompe la quarta parete per l’ultima volta, ci si rende conto che forse la vera storia d’amore è tra Fleabag e se stessa. Potete vedere questo gioiello su Amazon Prime Video.

Friends – Rachel e Ross

Per un San Valentino all’insegna della classica storia d’amore: anche se, probabilmente, erano gli unici a non saperlo, sono sempre stati fatti l’uno per l’altra. Tutto iniziò con quel primo romantico bacio sotto la pioggia, seguito, però poi dalla rottura della loro relazione, a causa di un infedele Ross. Nel corso delle stagioni, si sposano, divorziano, hanno un bambino e tornano di nuovo insieme. Poiché, come sempre affermato da Phoebe, “Lei è la sua aragosta“. Potete rivedere le 10 stagioni di Friends su Amazon Prime Video o su Netflix.

Westworld – Dolores e L’Uomo in Nero

Se sei arrabbiato con la tua ex è un conto, e va bene, ma se porti quel rancore per decenni e poi la stupri ripetutamente, uccidendo i suoi cari in un circo pazzo di torture e abusi perché senti di avere un diritto su di lei, forse allora sei un tantino psicopatico. Purtroppo la povera Dolores (Evan Rachel Wood) era ignara del fatto che il suo ex fidanzato William (Jimmi Simpson) avesse organizzato tutta questa messa in scena. Se volete passare un San Valentino in compagnia di una serie folle, allora iniziate subito Westworld, gioiello HBO: trovate le due stagioni su Sky Box Set, in attesa dell’imminente uscita della terza.

Will & Grace – Will & Grace

Una coppia diversa per un San Valentino alternativo: si tratta di un avvocato gay e la sua migliore amica designer etero. S’incontrano alla Columbia University e decidono di trasferirsi in un appartamento di New York per vivere insieme. Le loro personalità sono diverse e i litigi sono all’ordine del giorno (lui è un maniaco della pulizia, lei una nevrotica disordinata). Ma insieme restano indimenticabili, al pari di una vera e propria coppia. Le stagioni di Will & Grace sono disponibili su Mediaset Premium e Infinity.

Orange Is The New Black – Poussey e Soso

Se a San Valentino volete un po’ sorridere ma anche un po’ disperarvi, ecco la serie che fa per voi. La morte di Poussey è sicuramente stata devastante per tutti i fan della serie tv. La relazione tra lei e Soso non era la solita scappatella tra due amanti detenute della prigione di Litchfield, ma una storia profonda e toccante, data anche da numerosi angoli che riuscivano a ritagliarsi solo per loro. Una delle immagini più belle è sicuramente quando le due ragazze s’intrufolano all’interno della finta “macchina del tempo” costruita da Lolly per fantasticare insieme su loro futuro. Le sette stagioni di Orange Is The New Black sono disponibili su Netflix.

This Is Us – Rebecca e Jack

Se a San Valentino non volete fare altri che versare fiumi di lacrime, questa è decisamente la serie tv che fa al caso vostro. Ciò che rende speciale e unico il rapporto tra Rebecca (Mandy Moore) e Jack (Milo Ventimiglia), protagonisti di questa serie tv vincitrice di svariati Emmy Awards, che si sviluppa su più livelli temporali per raccontare la loro storia da giovani e, nel presente, dei figli grandi, è la riconoscibilità nel loro essere “disordinati”. Essere giovani genitori è dura, per di più di tre bambini, ma loro ci provano in tutti i modi ad essere migliori: una coppia migliore, genitori migliori e persone migliori. This Is Us è la serie che parla di tutti noi, della famiglia, in cui ognuno si riconoscerà, chi prima, chi dopo: trovate le stagioni (la terza sta andando in onda su Fox Life) su Sky On Demand.

How To Get Away With Murder – Connor e Oliver

Per un San Valentino tormentato e pieno di tensione. Apparentemente diversi tra loro, ma in realtà molto più simili di quanto si possa pensare, Connor è un tipo duro, dall’animo oscuro, mentre il suo compagno hacker Oliver è timido e gentile. Di certo, il contesto non li ha aiutati: omicidi, intrighi, sotterfugi e una costante angoscia che solo questa serie è riuscita a regalarci nel corso di 6 stagioni. Una relazione fatta di alti e bassi, convolata a nozze nel midseason finale della quinta stagione, con dedica di Oliver sulle note di All Of Me di John Legend (cantata proprio dall’attore Conrad Ricamora, performer di Broadway), prima di finire, come sempre, in mezzo a caos, sangue e morte. L’ultima e clamorosa stagione di How To Get Away With Murder, serie con protagonista la straordinaria Viola Davis, è in onda su Fox, ma trovate le precedenti stagioni su Netflix.