E’ la miniserie crossover che unisce da sempre i due protagonisti bonelliani tra incubi e serial killer in una Londra dalle tinte rosse e grigie. Stiamo parlando di Morgan Lost & Dylan Dog.

Morgan Lost lo conosciamo. E’ ormai qualche anno che ci accompagna in un mondo tetro e cupo, fatto di emicranie, di colossi egizi, di serial killer e, soprattutto, di nero, grigio e rosso.

Dylan Dog, invece, direi che non ha bisogno di presentazioni.

La Bonelli, casa editrice che negli ultimi anni si sta destreggiando egregiamente in un mondo così affamato di novità, ha saputo rinnovarsi e stare al passo coi tempi, facendo così uscire crossover come Dylan Dog & Dampyr e Dylan Dog & Martin Mystere, fino ad arrivare all’incredibile annuncio della collaborazione con la DC Comics.

Il primo dei due volumi, Incubi e serial killer, scritto da Claudio Chiaverotti e Roberto Recchioni, con i disegni Val Romeo e copertina di Fabrizio De Tommaso, vede i due dei nostri personaggi bonelliani preferiti affrontare un caso di amore e morte in una Londra vista attraverso gli occhi di Morgan.

Il secondo numero, Londra in rosso e grigio, promette invece un eccezionale ultimo atto.

L’indagatore dell’incubo e il cacciatore di serial killer sembrano due personaggi pensati apposta per un crossover e ci auguriamo di poter riavere presto una loro nuova storia tra le mani.