WOOLRICH presenta ‘WOOLRICH: AMERICAN SOUL SINCE 1830’ la campagna che vede protagonista MS. LAURYN HILL per il prossimo inverno.

Il concetto di ‘American Soul’ segna l’inizio di una nuova era per Woolrich, che affonda le sue radici nell’autenticità che definisce tutt’oggi l’innovazione e il DNA americano e riflette la creatività dell’anima del marchio. ‘Woolrich: American Soul Since 1830’ celebra il brand facendolo raccontare e rappresentare attraverso la vision di artisti la cui creatività e ingegno rappresentano il cuore della cultura Americana. La prima campagna ‘American Soul’ ruota intorno alla musica con la leggendaria Ms. Lauryn Hill, una delle voci più importanti della scena Americana, che incarna l’autentico spirito Woolrich.

Woolrich ha collaborato con Ms. Lauryn Hill, la poliedrica musicista, artista e designer, sia nella creazione delle immagini e della musica live della campagna pubblicitaria, nonché per una capsule collection in limited edition di prodotti customizzati che verrà distribuita nei Woolrich store e in partnership con selezionati retailers in Nord America ed Europa.

Con una esclusiva performance dal vivo, la campagna presenta un video speciale di Ms. Lauryn Hill che interpreta “Ex-Factor” accompagnata da un pianoforte, insieme al testo che lei stessa ha scritto per Woolrich su ciò che American Soul significa per lei.

 

“L’opportunità di collaborare con Ms. Lauryn Hill ha rappresentato l’inizio perfetto per il nostro attuale progetto ‘American Soul’, ed un modo per sottolineare l’heritage americano di Woolrich. Volevamo che Ms. Lauryn Hill infondesse la sua sensibilità artistica, unica e originale, nei prodotti e nel DNA del brand, così le abbiamo chiesto di dare un twist personale ad alcuni classici capi Woolrich, che rispecchiano la sua interpretazione del concetto di ‘American Soul.’” – Andrea Canè, Direttore Creativo di Woolrich

 

Brand pionieristico nell’outdoor e del workwear Made in USA, Woolrich ha costruito la propria storia reinterpretando celebri icone del passato e del presente, sempre con lo sguardo rivolto verso il futuro. Continuando questa tradizione, il fotografo Jack Davison ritrae Ms. Lauryn Hill in pellicola nel quartiere Washington Heights di New York, richiamando così il suo indimenticabile video “Doo Wop (That Thing)”, originariamente girato nella stessa location nel 1998, in contemporanea con il tour che celebra il ventennale del rivoluzionario album The Miseducation of Lauryn Hill.

Come tributo alla vasta ecletticità del panorama dei talenti americani, la campagna presenta anche artisti emergenti come il gruppo jazz di New York Onyx Collective, la cantante/cantautrice Raphaelle e la cantante blues/jazz Zarina Nares.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA