Insomma guys, si sa, durante la Milano Moda Uomo si vedono cose ASSURDE. Un po’ per i tempi che stanno inevitabilmente cambiando e un po’ per un uomo sempre più versatile, tant’è che molti di voi ormai si rifiutano di seguire sfilate e tendenze, compresi i più modaioli.

Allora, sapete che c’è, che selezioniamo noi i look e i marchi che siamo certi possano conquistarvi di nuovo, darvi qualche consiglio per lo shopping e indurvi a copiare.

Tra i marchi visti in passerella N°21, Represent, Palm Angels, GCDS, Sulvam, Sunnei, Yoshio Kubo, Federico Curradi, Marcelo Burlon e Isabel Benenato, che dal 12 al 15 gennaio hanno presentato le collezioni autunno inverno 2018/2019.

Qualcuno è abbastanza noto, mentre altri sono delle new entry della moda milanese, sebbene avessero già delle collezioni alle spalle.

Difficile definire l’uomo del momento o la tendenza del prossimo inverno.

Gli stili variano da quello classico a quello sportswear, da quello rock a quello dal forte impatto etnico, da quello casual a quello undeground. I colori basici del blu, cammello e del nero vincono, completati da flash di colore che danno un tocco pop, glam e per certi versi anche vintage agli outfits.

Largo alle GIRLS, che già da qualche anno sono subentrate all’interno delle sfilate maschili – e viceversa per quelle femminili – con aria da ragazzacce e vestite spesso da maschiacci per assottigliare le differenze di genere e sesso.

A noi in realtà ci piacciono parecchio e il resto la facciamo definire a voi tramite la nostra gallery. ©RIPRODUZIONE RISERVATA