di Francesca Cavallari

Il fatidico giorno è arrivato. Finger’s Roma ha riaperto ai clienti per l’ora di cena e accoglie il suo amato pubblico in Via Francesco Carrara 15, a 2 passi da Piazza del Popolo.

Finger’s è tornato alla normalità spalancando le porte del suo ristorante romano agli amanti di nigiri, gunkan, sushi&sashimi, uramaki, special maki, tempura e delle altre delizie fusion giapponesi-brasiliane.

Il tutto in totale sicurezza e nel rispetto delle norme igieniche e sanitarie comunicate dal Governo in merito all’emergenza Covid-19.

Finger’s Roma è aperto da lunedì a sabato a cena, dalle 20 alle 24.

ASPORTO&DELIVERY

ASPORTO

Da Finger’s Roma potete preordinare la cena dalle 19 alle 23 al numero 06 323 4453 e venire a ritirarla a partire dalle 20. Il servizio è attivo dal lunedì al sabato.

DELIVERY

Il servizio è sempre attivo, ogni giorno. Grazie al supporto di UberEats e Deliveroo le specialità Finger’s arrivano dritte a casa vostra.
Potete ordinare la cena dalle 19 alle 23 sulle app di UberEats e Deliveroo o tramite i loro siti web.

IL MENU DI FINGER’S

Il menu di Finger’s Roma verte su un’offerta molto ampia di tipica cucina giapponese tra nigiri, gunkan, sushi&sashimi, uramaki, special maki, tempura.

Ma tra antipasti, primi e secondi c’è tanto spazio per proposte fusion, crudi all’italiana, carpacci e carpacci okabe, i buonissimi dolci preparati dalla pastry chef Wathsala Kuruppu Arachchi e una eccellente carta dei vini curata dal responsabile della cantina Andrea Pirandello.

In lista, oltre a bianchi e rossi provenienti da tutta Italia ma anche da Francia, Israele e Nuova Zelanda, una preziosa selezione di champagne Dom Perignon, Krug Gran Cuvèe, Cristal, Blanc de Blancs, Veuve Clicquot, Moët & Chandon e Cantine Ferrari Trento Doc, l’azienda guidata dal presidente e amministratore delegato Matteo Lunelli e sponsor ufficiale per le bollicine italiane di Finger’s.

FINGER’S: LA STORIA

Finger’s nasce a Milano nel 2004 per volontà dello chef nippo-brasiliano Roberto Okabe e dell’ex calciatore Clarence Seedorf con l’idea di proporre una cucina fusion ricercata e di alta qualità.

Il sodalizio tra i 2 dà vita a Finger’s Garden, un locale elegante e trendy che si sviluppa velocemente nelle successive sedi di Milano (la seconda del capoluogo lombardo) e di Porto Cervo.

Finger’s sbarca a Roma nel 2017, a pochi metri da Piazzale Flaminio. La sua cucina è guidata dallo chef Kelum Botheju e dal sushi chef Mauricio Flud Giacomo, mentre il suo direttore è Danilo Gaggioli.

Finger’s Roma
Via Francesco Carrara, 15 – 00196 Roma
Telefono: 06.323.4453
Email: roma@fingersrestaurants.com
Orario pranzo (MOMENTANEAMENTE SOSPESO): da lunedì a sabato ore 12-14.30
Orario cena: da lunedì a sabato ore 20-24
Chiuso la domenica