The Hater” è il nuovo film thriller politico del regista polacco Jan Komasa, premiato al Tribeca, in arrivo domani 29 luglio su Netflix

Pronto a inquietare il pubblico europeo, “The Hater” sarà disponibile da domani mercoledì 29 luglio sulla piattaforma streaming Netflix. Il nuovo film thriller politico di Jan Komasa, famoso per i suoi film intensi e che rimangono impressi, affronta il mondo della manipolazione ingannevole dei social media e di internet e di come questa sia all’ordine del giorno, soprattutto nella società e all’interno della politica contemporanea.

Di seguito, il trailer del film:

Vincitore del Best International Narrative Feature all’ultimo Tribeca Film Festival per “The Hater“, il regista polacco Jan Komasa non è mai passato inosservato per i suoi film. Nel 2019 il suo lungometraggio “Corpus Christi” vinse come Miglior Film alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, spianandosi la strada fino ad arrivare alla nomination come Miglior Film Straniero ai premi Oscar.

Il suo talento nel raccontare la Polonia attraverso figure truffaldine è unico: nelle sue opere Komasa riesce ad evidenziare i contrasti della sua nazione, europea e post comunista, con una maestria unica.

In “The Hater“, il regista ci racconta la storia di Tomasz, un giovane squattrinato che rimane coinvolto in un lavoro moralmente deprecabile pur di avvicinare la ricca famiglia della ragazza di cui è innamorato. In bilico tra i fantasmi di una società comunista e un presente europeo, i giovani esclusi e l’élite culturale sentono l’avanzare di forze oscure dominanti sull’Europa.

La pellicola è una forte denuncia contro il pericolo della rinascita di forze estremiste nell’Europa dell’Est, con obiettivi d’odio e violenza come quelli di un tempo, ma nascosti dietro grandi aziende con un potenziale tecnologico altissimo, che approfittano delle crepe nelle democrazie per insinuarsi e distruggere nazioni, socialmente e politicamente.

Oltre alla regia di Jan Komasa, la sceneggiatura è di Mateusz Pacewicz; il film è prodotto da Jerzy Kapuściński e Wojciech Kabarowski.

Di cosa parla “The Hater”

Tomasz (Maciej Musialowski) è un giovane studente di legge, squattrinato e con poca fortuna, da sempre innamorato della sua amica d’infanzia Gabi (Vanessa Aleksander). Nel tentativo di fasi apprezzare in ogni modo dai ricchi genitori di lei, coppia polacca apparentemente progressista per valori e vedute, decide di spiarli online e scopre che i due lo deridono alle sue spalle per le sue modeste origini.

La famiglia di Gabi schernisce i tentativi di Tomasz di appartenere, in qualche modo, ad una classe sociale più benestante in una Polonia che fatica a lasciarsi alle spalle le ombre di un passato comunista e che vede riemergere rapidamente una fede religiosa di stampo conservatrice.

Ma un giorno, a Tomasz si presenta l’occasione giusta, per svoltare in ambito lavorativo: il giovane viene assunto in un’agenzia di pubbliche relazioni e marketing per gestire delle campagne di comunicazione online, in favore di facoltosi clienti della società. Ben presto, però, Tomasz si rende conto che il suo reale impiego è un altro: scatenare campagne d’odio e diffamazione contro la concorrenza dei suoi clienti, diffondendo fake news e voci tendenziose, che si muovono velocemente sulla rete dei social media.

Se in un primo momento ne è disgustato, col passare del tempo Tomasz si rende conto di essere fortemente portato per questo lavoro orribile e per gli sporchi giochi politici. Risucchiato in un vortice senza fine, comincerà a perdere la sua umanità e l’obiettivo finale e le conseguenze delle sue azioni non tarderanno ad arrivare anche nella realtà.

Il cast di “The Hater”

Fanno parte del cast del film attori polacchi, sicuramente meno noti al pubblico italiano, ma che hanno partecipato anche ad alcune produzioni hollywodiane:

Maciej Musiałowski – Tomasz “Tomek” Giemza

Vanessa Aleksander – Gabriela “Gabi” Krasucka

Agata Kulesza – Beata Santorska (“The Witcher“, “Web Therapy“)

Danuta Stenka – Zofia Krasucka

Jacek Koman – Robert Krasucki (“Moulin Rouge“, “I Figli Degli Uomini“, “Defiance“)

Maciej Stuhr – Paweł Rudnicki

Adam Gradowski – Stefan “Guzek” Guzkowski

Social Media

Instagram @netflixit

Facebook @netflixitalia