Due gemelli con due destini totalmente diversi. Da stasera su Sky Atlantic va in onda “Un volto, due destini – I Know This Much Is True“, l’emozionante e dolorosa serie HBO con Mark Ruffalo nei panni di due gemelli

Mark Ruffalo, fresco vincitore dell’Emmy come Miglior Attore protagonista per questa nuova serie HBO, interpreta Dominick e Thomas Birdsey, due gemelli che lottano per sopravvivere in una piccola cittadina del Connecticut. “Un volto, due destini – I Know This Much Is True” va in onda da stasera 22 settembre alle 21.15 su Sky Atlantic con un doppio episodio (e in streaming su NOW TV).

Ecco il trailer rilasciato da Sky:

La drammatica miniserie HBO è tratta dal romanzo “I Know This Much Is True” di Wally Lamb (edito in Italia da Longanesi nel 1998 col titolo “La notte e il giorno“) e regala una straordinaria interpretazione di Mark Ruffalo, in un doppio ruolo: quello dei due gemelli Dominick e Thomas Birdsey, che lottano per sopravvivere in una piccola cittadina del Connecticut. Thomas soffre di schizofrenia paranoide e Dominick, che ha a sua volta alle spalle un passato doloroso, passerà buona parte della vita a prendersi cura di lui, mentre scoprirà la verità sulla storia della sua famiglia.

La storia è in parte ispirata ad un incidente realmente accaduto e raccolta in diretto e senza fronzoli il tema della malattia mentale. Lo fa concentrandosi non solo sugli aspetti più umani e personali di chi vive la malattia sulla propria pelle, ma anche su quelli delle famiglie che si trovano ad affrontare una sfida altrettanto grande, piena di ostacoli e spesso poco conosciuta. Il dover convivere con qualcosa che condiziona ogni istante della vita di un essere umano e che, la maggior parte delle persone, continua a considerare come un difetto caratteriale, più che una vera e propria malattia.

Composta da 6 episodi, la miniserie è stata scritta e diretta da Derek Cianfrance (“Come un tuono“, “Blue Valentine“), produttore esecutivo con Ruffalo, insieme a Wally Lamb (“Wishin’ and Hopin’“) e Anya Epstein (“The Affair“) e negli USA è stata accolta molto positivamente sia dal pubblico che dalla critica.

Fanno parte del cast anche Juliette Lewis, Kathryn Hahn, Rosie O’Donnell e il nostrano Marcello Fonte, protagonista di “Dogman” di Matteo Garrone, che per la prima volta calca un set internazionale: a lui è affidato il ruolo di Domenico Onofrio Tempesta, nonno materno dei due protagonisti, un operaio italiano emigrato col fratello (interpretato da Simone Coppo) in America dalla Sicilia, autore di un diario di memorie contenente informazioni cruciali sul passato dei due nipoti.

Un volto, due destini – I Know This Much Is True” va in onda da stasera martedì 22 settembre alle 21.15 su Sky Atlantic con un doppio episodio. La serie è disponibile in streaming su NOW TV e su Sky On Demand.

“Un volto, due destini – I Know This Much Is True”: la trama

Siamo a Three Rivers, nello stato del Connecticut, all’inizio degli anni Novanta: dopo un breve periodo di relativa tranquillità e di relativo equilibrio, la vita dei gemelli Birdsey, la cui esistenza è costellata da piccole e grandi tragedie, viene di nuovo sconvolta dall’improvvisa decisione di Thomas di tagliarsi la mano destra durante un pomeriggio come tanti presso la biblioteca della città.

Quest’ultimo, è affetto da schizofrenia paranoide, mentre la vita di Dominick è sempre stata contraddistinta dalla consapevolezza che suo fratello non è mai stato considerato responsabile del suo comportamento terrificante. Ogni giorno deve fare i conti con il difficile compito di prendersi cura di Thomas, mentre la scoperta degli eventi che hanno condizionato le loro vite è destinata a rendere tutto ancora più complicato.

Per Thomas, tagliarsi la mano corrisponde ad un gesto “sacrificale”, con cui voleva solo fare la volontà del Signore e scongiurare l’ennesima guerra (la Guerra del Golfo). Per questo viene incarcerato presso un istituto psichiatrico a cui è stato ammesso da ragazzo, all’esplodere della malattia, rischiando così di non tornare mai più a casa.

Dominick è un imbianchino con un matrimonio fallito alle spalle, alla disperata ricerca della verità riguardo il suo vero padre. Si è sempre occupato del fratello, prima e soprattutto dopo la recente morte della madre (Melissa Leo), ed è determinato a farlo uscire. Ma non sarà per niente facile, neanche con l’aiuto della gentile ma ferma Lisa Sheffer (Rosie O’Donnell), l’assistente sociale incaricata del caso.

Ma i guai sono solo all’inizio: al povero Dominick, infatti, ne succederanno di tutti i colori.

Il cast della serie HBO

Protagonista della serie è Mark Ruffalo (“Il caso Spotlight“), che interpreta un doppio ruolo e si è aggiudicato l’Emmy Awards 2020 come Miglior Attore protagonista in una miniserie. Accanto a lui recitano Melissa Leo (premio Oscar e Golden Globe per “The Fighter“, “I’m Dying Up Here“) che interpreta la madre dei fratelli; Juliette Lewis (“Natural Born Killers“, “Dal tramonto all’alba“) nei panni di Nedra Frank, la donna a cui Dominick si rivolge per tradurre il diario del nonno; Kathryn Hahn (“Transparent“, “I Love Dick“) nel ruolo dell’ex moglie di Dominick.

E ancora, Rosie O’Donnell (“SMILF“) che interpreta l’assistente sociale Lisa Sheffer, Archie Panjabi (“The Good Wife“, “Blindspot“) nei panni della psicologa di Thomas e Philip Ettinger (“One Dollar“) nei panni dei gemelli da giovani.

Fanno parte del cast anche John Procaccino (“The Good Wife“), Michael Greyeyes (“Fear the Walking Dead“, “True Detective“), Rob Huebel (“Transparent“), Gabe Fazio (“Blue Collar Boys“), Imogen Poots (“Roadies“), Bruce Greenwood (“The Resident“, “American Crime Story“), Aisling Franciosi (“The Fall“, “Game of Thrones“) e il nostrano Marcello Fonte (“Dogman“, “La mafia uccide solo d’estate).

Social Media

Instagram @skyitalia

Facebook @skyitalia