Possiede 160 anni di storia alle spalle e il suo nome è Underberg, l’amaro ottenuto con il procedimento semper idem e partner dell’Oktoberfest.

Underberg è l’amaro tedesco ottenuto da una selezione attenta e accurata di erbe aromatiche che si rifà ad una ricetta segreta che si tramanda dal 1846, la quale prevede, attraverso un procedimento denominato Semper Idem, l’estrazione inalterata delle proprietà delle erbe, delle loro sostanze attive e delle caratteristiche aromatiche. Un vero concentrato di natura fatto stagionare in botti di quercia di Slovenia, unico anche nella sua confezione in bottiglia monodose da 2 cl, la giusta dose per ottenere un effetto digestivo e di benessere.

Senza glutine, senza zuccheri e con certificazione Kosher, è l’unico amaro naturale in formato pocket tascabile.

Da quasi due secoli accompagna la fine dei pranzi e delle cene ma non solo, si può trovare infatti anche nelle più grandi feste della birra, come Misinto o Oktoberfest.

Un’occasione per deliziare il palato con il gusto unico di un amaro legato alla tradizione, raffinato, prodotto con cura e attenzione e con il rispetto verso una storia di quasi due secoli alle spalle.