Promotori di un’iniziativa all’insegna dei nuovi linguaggi di comunicazione multimediali, l’Istituto Numen e il FabLab Milano, in collaborazione con NeoTech, dedicano una serata a tutti coloro che sono interessati ad approfondire, o anche solo a scoprire, l’entusiasmante mondo del Video Mapping, dell’Animazione 2D e 3D, della Realtà Virtuale e Aumentata e del Sound Design. Mercoledì 26 giugno dalle ore 18.30 alle ore 24.00, in Via Lambruschini 36, Zona Bovisa.


Negli ultimi anni lo sviluppo di tecnologie quali video mapping, animazione 2D e 3D, realtà virtuale e aumentata e il sound design, hanno permesso di sperimentare nuovi linguaggi e forme d’intrattenimento dando vita a nuove figure professionali con competenze tecniche ed artistiche necessarie per creare immagini tridimensionali, character design animati e realizzare atmosfere e paesaggi virtuali e molto altro.

Durante il seminario a ingresso libero che avrà inizio alle ore 18.30, i partecipanti avranno la possibilità di conoscere questa nuova arte grazie a Marco Pucci (Video Mapping), Paolo Silvestri (Animazione 2D e 3D), Fausto Intrieri (Event & Sound Design) e Cristian Garzena (Realtà Virtuale e Aumentata).

Dalle ore 19.30 dj set, street food & drink traghetteranno i presenti nella notte che, dalle ore 21.30, rivelerà uno scenario suggestivo e ricco di ispirazione creativa e artistica, dove il Video Mapping sarà protagonista assoluto.

Le strutture architettoniche esterne e il corpo di un performer di danza giapponese Butoh verranno utilizzate come tele per far vivere in prima persona la spettacolarità di questa arte. I creative visual saranno, ovviamente, i pittori.